Crociera alle Galapagos: tutto quello che devi sapere​

Vuoi andare finalmente alle Galapagos e stai pensando a una crociera nelle isole Incantate? Sei nel posto giusto!

CROCIERA O SOGGIORNO NELLE ISOLE? 

Ecco la domanda che viene posta spesso quando inizio a parlare con un cliente che vuole andare alle Galapagos.
La mia risposta è: dipende! Dipende infatti da tanti fattori: quanto ti piace stare in mare, quanto vuoi allontanarti dai social e dal web, quanto bisogno hai di spazio, se hai voglia di fare sport se sei in vacanza…
Leggi questo schema che ho preparato per te e decidi da che parte stare! :- )

CROCIERA SI’

√ Per chi vuole vivere il mare 24 ore su 24

√ Per raggiungere destinazioni inarrivabili soggiornando a terra (in particolare per le crociere da 8 giorni)

√ Per avere un maggiore contatto con la Natura e aumentare la possibilità di ammirare una maggiore varietà di specie

√ Per navigare tra un’isola all’altra quasi senza accorgersene

√ Per conoscere gente nuova: il numero delle persone a bordo è contenuto, sono maggiori quindi le possibilità di interazione

√ Per staccare dalla quotidianità, dal momento che la connessione web è assente.

√ Per essere quasi sempre le uniche persone (con i compagni di viaggio) quando si visita un sito

√ Per fare una vacanza decisamente molto rilassante: non si deve pensare a nulla, pensa a tutto l’equipaggio!

SOGGIORNO SI’

√ Per chi vuole ottimizzare il suo budget: i soggiorni costano meno

√ Per chi ha bisogno di spazio: pensare alla passeggiata serale, dopo cena o allo shopping, terminata l’escursione

√ Per chi vuole essere indipendente e non vuole avere  orari stabiliti

√ Per chi vuole costruirsi una vacanza alle Galapagos su misura e decidere cosa vedere e quando.

√ Per chi non può fare a meno di internet e dei social network.

√ Per avere maggiori possibilità di conoscere e immergersi nella realtà locale delle isole.

√ Se si è una persona attiva, per avere maggiore possibilità di fare sport: escursionismo a piedi o in bicicletta, kayak, surf etc

√ Per chi soffre il mal di mare e vuole esplorare le isole soprattutto a piedi

VUOI APPROFONDIRE I DIVERSI ASPETTI ELENCATI QUI SOPRA? 

Passa il dito o  il mouse sul leone di mare e leggi il mio post
Crociera o soggiorno a terra? Come risparmiare in un viaggio alle Galapagos

QUALE BARCA SCEGLIERE ?

Una volta che dai deciso che la crociera fa al caso tuo, il passo successivo è scegliere la barca che fa per te. Iniziamo quindi ad orientarci.
Alle Galapagos esistono quattro classi di imbarcazioni:
1. Lusso
2. Prima Classe
3. Turistica Superior
4. Turistica

Il denominatore comune di tutte queste imbarcazioni è lo standard di sicurezza.
Sbagli quindi a scegliere la Prima classe o quella Lusso unicamente perché pensi che quelle delle altre classi possano avere problemi di navigazione. Tieni conto che è il Parco nazionale delle Galapagos che dà i permessi di navigazione a fronte, ovviamente, di una serie di requisiti di sicurezza.

Un’altra cosa che devi sapere è che non esiste un ente esterno che classifica le imbarcazioni da crociera.
E’ quindi l’armatore che decide la classe di appartenenza della propria imbarcazione e, ovviamente, è compito di chi, come me, che propone  le crociere alle Galapagos, indirizzarti verso la migliore soluzione per te.

QUALI SONO LE DIFFERENZE TRA LE IMBARCAZIONI DA CROCIERA ?

Al di là della classe, quello che salta subito all’occhio è la forma dello scafo. Alle Galapagos puoi trovare yacht mono scafo, catamarani e anche trimarani.
Un consiglio: se sei indeciso tra due imbarcazioni da crociera. e se temi di soffrire il mare, prediligi i più stabili catamarani  o trimarani.

La seconda osservazione riguarda la stazza dell’imbarcazione. Alle Galapagos fanno servizio yacht da 16 sino a 100 passeggeri.

Personalmente prediligo le piccole imbarcazioni.
A mio parere viaggiare alle Galapagos su una imbarcazione di 100 persone è veramente un contro-senso, una incoerenza rispetto a quello che rappresentano le Galapagos: oasi di pace, di tranquillità e di natura.
Tieni poi conto che le isole possono essere visitate solo con gruppetti di 16 persone max. Calcola quindi il tempo necessario perché 100 persone, divise in gruppi, scendano a terra, facciano la visita e poi tornino a bordo. I tempi morti 

VUOI SAPERE….

√ Quali  sono gli itinerari migliori per una crociera Galapagos…
√ Quali sono le isole che vengono visitate durante una crociera 
√ Come si svolge la vita a bordo di una barca da crociera?

√ Quanto costa una crociera alle Galapagos?
√  Cosa è incluso nel costo di una crociera alle Galapagos?
√ Ci sono i last minute per una crociera alle Galapagos?
√ Quando andare in crociera alle Galapagos ? 

Passa il dito o il mouse sul leone di mare e leggi il mio post
Crociere alle Galapagos: consigli. Quanto costa, qual’è la migliore? 

CROCIERE YACHT LUSSO 

Ecco la mia selezione dei migliori Yacht di Lusso che operano alle Galapagos; clicca sull’immagine e leggi la presentazione dell’imbarcazione!

CROCIERE YACHT PRIMA CLASSE

Ecco la mia selezione dei migliori Yacht di Prima Classe che operano alle Galapagos; clicca sull’immagine e leggi la presentazione dell’imbarcazione!

CROCIERE YACHT CLASSE SUPERIOR

Ecco la mia selezione dei migliori Yacht di Classe Superior che operano alle Galapagos; ; clicca sull’immagine e leggi la presentazione dell’imbarcazione!

CROCIERE SUB

Ecco la mia selezione dei migliori Yacht  che operano alle Galapagos per le crociere Sub; clicca sull’immagine e leggi la presentazione dell’imbarcazione!

SCOPRI CHI SONO

Se ti è piaciuto questo post, scopri chi sono!

√ Mi chiamo Roberto Furlani e dal 1991 ho fatto del turismo la mia passione e il mio lavoro.

√ Per  15 anni ho diretto l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura). I Campi natura WWF, a cui hanno partecipato – ogni anno –sino 5000 bambini  sono alcune delle attività di cui sono stato per anni responsabile 

√ Il ricco bagaglio formato dalle molteplici esperienze di quegli anni (sono stato anche co-fondatore e tesoriere per 12 anni di AITR – Associazione Italiana Turismo Responsabile)  è stato  propedeutico per la mia attuale attività di Tour operator, per il Centro e Sud America,  per il network Evolution Travel.

√ Inoltre, per 22 anni ho lavorato, come giornalista pubblicista, per l’inserto Scienze del Corriere della Sera (e per diversi altri settimanali e mensili), pubblicando oltre 700 articoli di carattere scientifico, su diversi temi legati alla Natura e all’Ambiente.

√ E’ stato così per me estremamente naturale avviare il mio blog “Viaggio in Centro e Sud America“, dove potrai trovare oltre 300 post e video per farti conoscere a fondo – e spero amare – l’America latina!

✅ Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

 Torna all’indice