San Cristobal, Galapagos: cosa fare, cosa vedere, informazioni e consigli

San Cristobal, Galapagos_leoni di mare

In questo post troverai tutto quello che ti serve  sapere per visitare San Cristobal, la capitale delle Galapagos. Scoprirai così cosa fare, cosa vedere, come organizzare la tua visita. Una guida di viaggio ricca di informazioni e consigli che ti farà conoscere da vicino San Cristobal e tutti i posti in cui puoi andare sia da solo che accompagnato da una guida del Parco nazionale. 

Di che cosa parlerò in questo post:

1. ECCO SAN CRISTOBAL
2. COSA VEDERE A SAN CRISTOBAL SENZA  LE GUIDE DEL PARCO
3. COSA FARE A SAN CRISTOBAL SOLO CON LE GUIDE DEL PARCO
4. GALAPAGOS: COSA VEDERE. LE ALTRE ISOLE

5. TI CONSIGLIO DI LEGGERE
6. PROPOSTE DI VIAGGIO ALLE ISOLE GALAPAGOS
7. SCOPRI CHI SONO

By Bamse – own work, using:File:Ecuador Galápagos Islands location map.svg by NordNordWest, GFDL http://bit.ly/San_Cristobal_WikiMedia_CC

1. ECCO SAN CRISTOBAL
San Cristobal è l’isola più orientale dell’arcipelago delle Galapagos e una delle più vecchie dal punto di vista geologico. Si stima che abbia 2.4-4 milioni di anni. I geologi ritengono però che sia più giovane di Española e che sia composta da tre o quattro vulcani che si sono fusi tra di loro.  El Junco è un piccolo lago che si trova nella caldera di uno di loro e che fu una fonte di acqua potabile per i primi abitanti dell’isola. Il nome dell’isola deriva dal santo patrono dei viaggiatori e dei navigatori.
San Cristobal ha un’area di 558 kmq; il Cerro San Joaquín (metri 700) è il suo punto più elevato.
Puerto Baquerizo Moreno, la capitale delle Galapagos, si trova nella parte sud occidentale dell’isola e ospita più di 7500 abitanti che lavorano nella pubblica amministrazione o nella industria del turismo e della pesca. E’ la seconda isola più popolosa dopo Santa Cruz. Il porto ospita la flotta peschereccia più grande delle Galapagos e l’aeroporto, vicino a Puerto Baquerizo Morendo, è collegato quotidianamente con diversi voli con Quito e Guayaquil e anche con l’isola Isabela.

San Cristobal, Galapagos_porto

2. COSA FARE A SAN CRISTOBAL SENZA  LE GUIDE DEL PARCO

La Loberia
Si trova a nella punta sud occidentale di San Cristobal  e dista 10 minuti d’auto o 45 minuti a piedi da Puerto Baquerizo Moreno. Non richiede la presenza di una guida. Un breve sentiero parte dalla fine della strada e ti condurrà sino a una spiaggia  dove sono presenti i leoni di mare. Lungo il sentiero ci sono diverse tane di iguane; rimani quindi sul percorso tracciato!  La spiaggia si affolla durante i giorni festivi; l’ora migliore per viverla è al tramonto.

Centro di interpretazione
Si trova a Nord est di Puerto Baquerizo Moreno e  consente di conoscere la natura delle Galapagos, la geologia, gli animali, le piante delle Galapagos e la storia della colonizzazione dell’uomo. Da qui potrai proseguire verso il Cerro de la Tijeretas.

San Cristobal, Galapagos_scogliera
Frigatebird Hill (Cerro de las Tijeretas)
Poco distante da Puerto Baquerizo Moreno, questa collina ospita le due specie di fregate presenti alle Galapagos. Potrai raggiungere la collina, che  degrada verso una ripida scogliera,  grazie ad alcuni  sentieri che partono dal Centro di Interpretazione. Uno di questi conduce a Las Tijeretas, una piccola baia in cui è possibile fare snorkeling. Altri conducono a belvederi, a Playa Baquerizo e a Playa Mann.

El Progreso
Distante circa 6 km da Puerto Baquerizo Moreno, è un villaggio che ospita circa 500 abitanti  e che si trova sotto il Cerro San Joaquín, la collina più alta a San Cristobal (896 metri).
La maggiore attrazione è un albero di ceibo, di 300 anni, alto 40 metri e con una circonferenza di 17. A circa 15 metri di altezza si trova una minuscola capanna, la Casa del Ceibo, dove è possibile soggiornare.

San Cristobal, Galapagos_El Junco
Laguna di El Junco
Negli altopiani di San Cristóbal, a 700 metri di altitudine, troverai l’unico lago d’acqua dolce dell’arcipelago, un cratere pieno di acqua piovana largo quasi 300 metri e profondo 6. L’area ospita  diverse specie di uccelli, tra cui sette specie di fringuelli di Darwin, anche se individuarli non è facile. L’aria è piacevolmente fresca. Potrai visitare la laguna senza il supporto di una guida del Parco; dista circa 19 km da Puerto Baquesrizo Moreno. Per raggiungerla la cosa migliore è noleggiare un taxi.

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULLE GALAPAGOS
CLICCA QUI

San Cristobal, Galapagos_Cartello
La Galapaguera de Cerro Colorado
Nel sud-est di San Cristóbal, un viaggio di 40 minuti su strada porta al Centro Cerro Colorado. Gestito dal Parco nazionale delle Galapagos, vengono qui allevate le tartarughe giganti di San Cristobal, presenti in circa 1400 esemplari, minacciati però dalla presenza di cani, ratti e capre. Tutti e tre questi animali sono stati introdotti dall’uomo sull’isola. Oltre al centro visite, un negozio di souvenir e uno snack bar, l’area ospita un percorso che consente di passare attraverso differenti fasce vegetazionali.  Potrai visitarlo in autonomia.

San Cristobal, Galapagos_spiaggia
Puerto Chino
A pochi chilometri dalla Galapaguera, la strada termina in prossimità di una spiaggia isolata dove, previa autorizzazione del Parco, è possibile campeggiare. Anche qui non è necessaria la presenza di una guida.  Puerto Chino, El Junco, El Progreso e la Galapaguera de Cerro Colorado, rappresentano quindi tre mete che possono essere unite e visitate con una unica gita in giornata.

3. COSA VEDERE A SAN CRISTOBAL SOLO CON LE GUIDE DEL PARCO

La Galapaguera – Riserva naturale
E’ un’area poco visitata, che dista circa 2 ore di barca da Puerto Baquerizo Moreno, nel nord di san Cristobal. Qui è possibile osservare in natura le tartarughe giganti di San Cristobal.

Punta Pitt
Nell’estremo nord-est di San Cristóbal, questa zona offre la possibilità di ammirare tutte e tre le specie di sule e le due specie di fregate presenti alle Galapagos. Si raggiunge in barca, approdando su una spiaggia di sabbia color verde, a causa della presenza di olivina.  Il sentiero, lungo circa 1.5 km, sale sul fianco di una ripida scogliera di tufo, che è la pendice di un cono vulcanico eroso. Il percorso è abbastanza impegnativo ma la fatica è ricompensata dai bei panorami che si possono ammirare.

San Cristobal, Galapagos_Playa Cerro Brujo

Cerro Brujo
Si trova nella parte nord occidentale di San Cristobal.  E’ un cono di tufo con alcune parti di lava. La sua parte migliore si trova però verso oceano: una bellissima spiaggia di sabbia bianca e lunga, che sembra fatta di zucchero a velo. Si trovano gli immancabili leoni marini, sule e pellicani. Dietro la spiaggia, si trova una laguna da cui si estraeva sale; di fronte potrai ammirare gli scogli che compongono Leon Dormido. E’ raggiungibile con un tour di ½ giornata da Puerto Baquerizo Moreno.

Kicker Rock (León Dormido) 
Le pareti di roccia di Kicker si trovano appena al largo della costa occidentale dell’isola di San Cristobal. Sono quel che resta di un cono di lava eroso dall’oceano. Le rocce verticali salgono a oltre 150 metri di altezza sopra l’oceano, formando un canale navigabile da piccole imbarcazioni.  Le scogliere ospitano molte sule, fregate e altre specie di uccelli. Sotto la superficie dell’acqua, il canale con fondo sabbioso / roccioso abitato da nudibranchi, raggiunge circa 19 metri di profondità ed è uno dei posti migliori delle Galapagos per avvistare gli elusivi squali delle Galapagos.
Le aquile di mare, le tartarughe marine verdi e gli squali pinna bianca nuotano contro corrente attraverso il canale, così come una grande varietà di pesci. Uno spettacolo fantastico da non perdere!

San Cristobal, Galapagos_sule piediazzurri

Isla Los Lobos
L’isla Los Lobos si trova a nord est di Puerto Basquerizo Moreno, a circa 20 minuti ora di barca dalla capitale. Piccola e rocciosa,  è percorso da un sentiero naturalistico che ti consentirà di conoscere la vegetazione locale. Ospita la più grande colonia di leoni di mare delle Galapagos, un colonia di otaria ordina delle Galapagos, sule piedi azzurri e fregate. La zona orientale dell’isola offre buone zone per lo snorkeling.

4. GALAPAGOS: COSA VEDERE. LE ALTRE ISOLE
Vuoi conoscere le altre isole delle Galapagos? Leggi i miei post!

* Isola Santa Cruz >>
* Isola Isabela >>
* Isola Bartolomé >>
* Isola Fermandina >>
* Isola Floreana >>
* Isola Española >>
* Isola Genovesa >>
* Isola Santiago >>
* Isola North Seymour & Mosquera >>

5. TI CONSIGLIO DI LEGGERE
Ecco alcuni miei post sulle Galapagos che ti suggerisco di leggere:
Galapagos diario di viaggio – racconto di un tour di 10 giorni
Viaggio alle Galapagos: cosa vedere, cosa fare, la guida 
20 animali delle Galapagos da conoscere e da vedere assolutamente!
Animali delle Galapagos: la guida per conoscerli mese per mese!
Galapagos come arrivare: voli, informazioni e consigli 
Galapagos quanto costano? Consigli per risparmiare
Galapagos quando andare? Quale è il periodo migliore?
Crociera o soggiorno a terra? Come risparmiare in un viaggio alle Galapagos
Crociera alle Galapagos: consigli. Quanto costa, quale è la migliore?
Isole Galapagos: viaggio! Consigli, guida e informazioni
Immersioni alle Galapagos: tutto quello da sapere 
Crociere sub alle Galapagos: cosa sapere, gli itinerari, le imbarcazioni

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULLE GALAPAGOS
CLICCA QUI

6. PROGRAMMI DI VIAGGIO: CROCIERE E SOGGIORNI 
Se stai preparando un viaggio alle Galapagos…

Scopri i miei programmi: soggiorni e crociere >>
 Scopri i programmi per i sub  >>

NOTA BENE
√ I programmi pubblicati  sono solo una parte di quelli che posso proporti. Chiedimeli 😉

√ Tutti i soggiorni  sono modulabili e possono essere costruiti  su misura, a seconda di quello che desideri tu. Decidi tu quando partire!

√ Le crociere invece hanno date fisse. Poi scegliere sia gli yacht tra 4 classi differenti che la lunghezza della crociera. Puoi ovviamente decidere di trascorrere alcuni giorni in crociera e altri di soggiorno a terra!

✅ Leggi alcune recensioni scritte da chi ha viaggiato con me !

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

7. SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?

× Scrivimi su whatsapp Available from 08:00 to 20:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday