Spiagge delle Galapagos: la guida alle 11 migliori, scoprile qui!

Ecco la classifica delle migliori 11 spiagge delle Isole Galapagos (almeno per me). 
Una doverosa precisazione: non immaginarti le classiche spiagge da cartolina con le palme. Quello che le accumuna è la naturalità e, almeno per me, “spiritualità”, in estrema coerenza con quello che le isole Incantante, come vengono soprannominate le Galapagos, trasmettono.
Le spiagge  sono alcuni dei tanti magnifici posti che puoi vedere  durante il tuo soggiorno alle isole o durante una crociera alle isole Galapagos.

Ciononostante si distinguono nel panorama mondiale delle spiagge più belle, vincendo anche premi prestigiosi. La CNN ha votato la spiaggia di Gardner Bay nell‘isola Española tra le “20 migliori spiagge del mondo“. Le Isole Galapagos hanno anche vinto il titolo di Miglior destinazione balneare del Sud America ai World Travel Awards 2018.

Un’ultima precisazione: ho voluto segnalare le spiagge che si possono raggiungere facilmente o in autonomia, come ad esempio Tortuga Bay o El Garrapatero a Santa Cruz o quelle dell’isola Isabela,  escludendo molto a malincuore la bellissima e unica Spiaggia Rossa dell’isola Rabida, famosa per il suo particolare e surreale colore, che è però raggiungibile solo con gli yacht da crociera, che raramente includono questa isola nei loro itinerari. 

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULLE GALAPAGOS
CLICCA QUI

Spiagge Galapagos_Tortuga Bay

Spiaggia Tortuga Bay (isola Santa Cruz)
Comincio subito con  la mia favorita, che è anche una delle spiagge più famose dell’arcipelago. E’ una splendida spiaggia dell’isola di Santa Cruz, a circa 40 minuti di cammino da Puerto Ayora, che puoi raggiungere tramite un sentiero lungo circa 2.5 km, aperto dalle sei del mattino sino alle 6 di sera. Ci puoi arrivare anche più comodamente con un taxi d’acqua. Lungo la spiaggia, sulla quale vengono a deporre le uova le tartarughe marine, potrai imbatterti in iguane, pellicani, granchi e altri animali.
Non è possibile fare il bagno, permesso invece nella vicina Playa de los Perros.
👉 Guarda su Google Map dove si trova trova Tortuga Bay >>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Spiagge Galapagos_Las Bachas

Spiaggia di Las Bachas (isola Santa Cruz)
Situata sulla costa nord di Santa Cruz, , la spiaggia di Las Bachas è una meravigliosa combinazione di  sabbia bianca e acque cristalline. 
La spiaggia è ricca di storia  e il suo nome deriva dai resti delle chiatte militari statunitensi affondate durante la Seconda Guerra Mondiale, che sono state ritrovate qui. Ancora oggi, le parti arrugginite delle navi spuntano dalla sabbia fine.

Qui potrai passeggiare tra i cespugli di mangrovie e osservare  i fenicotteri rosa e i gabbiani a coda di rondine. Le acque poco profonde sono perfette per il nuoto e l’avvistamento di pesci colorati.
Non perderti i  granchi rossi delle rocce (Sally Lightfoot) che frequentano la riva (nella foto). Questi piccoli scavatori sono uno spettacolo incredibile, con carapaci di colori vivaci e sgargianti.
👉 Guarda su Google Map dove si trova trova Las Bachas >>

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULLE GALAPAGOS
CLICCA QUI

Spiagge Galapagos_Punta Chino

Spiaggia di Puerto Chino (isola San Cristobal)
A pochi chilometri dalla Galapaguera, dove potrai ammirare le tartarughe giganti,  la strada termina in prossimità di una spiaggia isolata dove, previa autorizzazione del Parco, è possibile campeggiare.

E’ una delle spiagge più tranquille di San Cristobal  e offre ai visitatori la possibilità di godersi la straordinaria bellezza della natura in tutta tranquillità. A differenza di  altre spiagge dell’arcipelago, Puerto Chino è anche gratuita e facile da raggiungere, bastano soltanto 40 minuti di auto dal centro di Puerto Baquerizo Moreno.
👉 Guarda su Google Map dove si trova trova Puerto Chino >>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Spiagge Galapagos_Gardner Bay

Spiaggia di Gardner Bay (isola Española)
Gardner Bay nell’isola Española  è una delle migliori zone per rilassarsi alle Galapagos. L’ampia spiaggia di sabbia bianca (una delle più lunghe dell’arcipelago, circa 2 km) attira numerosi leoni marini. Non vi è alcun sentiero e dovrai rimanere forzatamente sulla spiaggia.

Qui potrai osservare tre specie di fringuelli di Darwin. I mimi sono impavidi e spesso atterrano sulla testa e sulle spalle dei visitatori in cerca di cibo. Potrai nuotare o fare snorkeling nelle acque poco profonde vicino alla spiaggia. Tra gennaio e marzo non è difficile imbattersi nelle tartarughe marine. Potrai però ammirare anche numerosi pesci tropicali, tra cui pesci chirurgo, pesci angelo e pesci pappagallo. Occasionalmente si avvistano  mante o aquile di mare. Immancabili compagni di snorkeling sono i leoni di mare.
👉 Guarda su Google Map dove si trova trova Gardner Bay >>

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULLE GALAPAGOS
CLICCA QUI

Spiagge Galapagos_Punta Pitt

Spiaggia di Punta Pitt (isola San Cristobal)
Questa spiaggia, oltre a essere bella, solitaria e piena di fascino,  offre l’occasione per esplorare i dintorni e di  ammirare tutte e tre le specie di sule e le due specie di fregate presenti alle Galapagos. Si raggiunge in barca; la sua sabbia è di  color verde, a causa della presenza di olivina.  

Il sentiero, lungo circa 1.5 km, sale sul fianco di una ripida scogliera di tufo, che è la pendice di un cono vulcanico eroso. Il percorso è abbastanza impegnativo ma la fatica è ricompensata dai bei panorami che si possono ammirare. Si trova nell’estremo nord-est di San Cristóbal ed è raggiungibile sono con escursioni organizzate.
👉 Guarda su Google Map dove si trova trova Punta Pitt >>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Spiagge Galapagos_Isabela

Spiagge di Isabela 
L’isola Isabela offre  per i patiti del genere un lunghissimo litorale dove si trovano diverse spiagge immacolate e disabitate. Nulla di più facile per raggiungerle: noleggi una bicicletta e pedala in direzione opposta a Puerto Villamil, seguendo l’unica strada che si snoda lungo la costa,  che rimarrà alla tua sinistra andando verso il Muro de las lagrimas, praticamente la fine della strada.

La migliore spiaggia da surf  è  considerata Playa Barahona;  Playa de Amor è una laguna poco profonda con affascinanti pozze di marea che emergono con la bassa marea. Playa del Estero è un braccio appartato di mare circondato da una foresta. Vicino a Playa del Estero c’è un bellissimo tunnel di lava.
👉 Guarda su Google Map dove si trova trovano le spiagge di Isabela >>

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULLE GALAPAGOS
CLICCA QUI

Spiagge Galapagos_Punta Carola

Spiaggia di Punta Carola (isola San Cristobal)
Ecco una piccola baia dalla sabbia morbida, meno affollata rispetto ad altre spiagge vicine Puerto Baquerizo Moreno.
Punta Carola è soprannominata anche “Lovers Beach”  perchè è  proprio romantica e appartata, il posto perfetto per rilassarsi e “staccare la spina”.
I tramonti qui sono davvero spettacolari e mettono la ciliegina sulla torta dopo una giornata piena di attività.
La spiaggia di San Cristobal Offre anche diverse possibilità di incontro con la fauna selvatica, come i leoni di mare, che si rilassano sulla spiaggia, le iguane marine, i pellicani e talvolta anche le tartarughe marine che qui nidificano. 
👉 Guarda su Google Map dove si trova trova Punta Carola >>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Punta Cormoran (isola Floreana)
Punta Cormoran  nell’isola Floreana separa due spiagge molto diverse tra loro. La prima è di sabbia verde, per la presenza di cristalli di olivina.  La seconda è fatta di corallo fine e polverizzato. L’attrazione principale di questo è la laguna, che si trova a metà strada circa tra le due spiagge, dove potrai ammirare i fenicotteri  che setacciano fango e acqua alla ricerca di gamberetti e altri organismi.

Qui potrai osservare anche altri uccelli come codoni, chiurli, beccacce e poiane delle Galapagos.  Sbarcando sulla spiaggia verde potrai quindi fare una passeggiata per  raggiungere l’altra spiaggia, un luogo dove vanno a deporre le uova le tartarughe marine, passando per la laguna interna.
👉 Guarda su Google Map dove si trova trova Punta Cormoran >>

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULLE GALAPAGOS
CLICCA QUI

Spiagge Galapagos_El Garrapatero

Spiaggia El Garrapatero (isola di Santa Cruz)
Lunga circa 1.5 km, questa spiaggia bianca si trova sulla costa  orientale  di Santa Cruz,  a 19 k m da Puerto Ayora.  E’ un luogo appartato che probabilmente potrai goderti in solitaria  durante la settimana, escludendo leoni marini, fenicotteri e sule piediazzurri, in cui ti imbatterai da queste parti.

La spiaggia di Garrapatero è il posto migliore per fare snorkeling, nuotare o semplicemente rilassarsi e godersi il sole. Per raggiungerla ci vogliono 20 minuti di navigazione in barca e ben 50 minuti con un’auto. Il parcheggio è a circa 1 chilometro dalla spiaggia. Dietro la spiaggia si trova una laguna dove potrai ammirare i fenicotteri.
👉 Guarda su Google Map dove si trova trova El Garrapatero >>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Spiagge Galapagos_Pinnacle Rock

Spiaggia di Pinnacle Rock (isola Bartolomé)
La spiaggia di Pinnacle Rock è famosa per la sua straordinaria bellezza naturale. Qui troverai un’impressionante formazione rocciosa che emerge dalle acque cristalline. Questa spiaggia isolata offre un’esperienza unica, con la possibilità di fare snorkeling tra pesci tropicali, tartarughe marine e persino squali di barriera.
Potrai anche esplorare i sentieri dell’isola Bartolomé per ammirare la flora e la fauna tipiche delle isole.
👉 Guarda su Google Map dove si trova trova Pinnacle Rock ( Pinaculo de Roca)>>

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULLE GALAPAGOS
CLICCA QUI

Spiagge Galapagos_Playa Mann

Spiaggia di Playa Mann (isola San Cristobal)
Infine, ma non per importanza, c’è Playa Mann nell’isola di San Cristobal. Situata vicino al centro della città di Puerto Baquerizo Moreno, questa spiaggia è ideale per un tuffo rinfrescante dopo una passeggiata in città.

La sua sabbia dorata e le acque calme creano un ambiente rilassante, perfetto per godersi una giornata al mare. Potrete fare una passeggiata sulla spiaggia, osservare i pellicani che pescano nelle vicinanze o fare snorkeling per scoprire il vibrante mondo sottomarino.
👉 Guarda su Google Map dove si trova trova Playa Mann >>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

2. ALTRI POST CHE TI POTREBBERO INTERESSARE
Ecco alcuni miei post sulle Galapagos che ti suggerisco di leggere:
Galapagos diario di viaggio – racconto di un tour di 10 giorni
Viaggio alle Galapagos: cosa vedere, cosa fare, la guida 
20 animali delle Galapagos da conoscere e da vedere assolutamente!
Animali delle Galapagos: la guida per conoscerli mese per mese!
Galapagos come arrivare: voli, informazioni e consigli 
Galapagos quanto costano? Consigli per risparmiare
Galapagos quando andare? Quale è il periodo migliore?
Crociera o soggiorno a terra? Come risparmiare in un viaggio alle Galapagos
Crociera alle Galapagos: consigli. Quanto costa, quale è la migliore?
Isole Galapagos: viaggio! Consigli, guida e informazioni
Immersioni alle Galapagos: tutto quello da sapere 
Crociere sub alle Galapagos: cosa sapere, gli itinerari, le imbarcazioni

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULLE GALAPAGOS
CLICCA QUI

3. PROGRAMMI DI VIAGGIO ALLE GALAPAGOS
Se stai preparando un viaggio alle Galapagos…

Scopri i miei programmi: soggiorni e crociere >>
 Scopri i programmi per i sub  >>

NOTA BENE
√ I programmi pubblicati  sono solo una parte di quelli che posso proporti. Chiedimeli 😉

√ Tutti i soggiorni  sono modulabili e possono essere costruiti  su misura, a seconda di quello che desideri tu. Decidi tu quando partire!

√ Le crociere invece hanno date fisse. Poi scegliere sia gli yacht tra 4 classi differenti che la lunghezza della crociera. Puoi ovviamente decidere di trascorrere alcuni giorni in crociera e altri di soggiorno a terra!

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

4. SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?