Da Puno a Cusco o da Cusco a Puno: in bus, in treno o in aereo? Ecco come andare e arrivare

La tratta Puno-Cusco o viceversa è un classicissimo spostamento durante il viaggio nel Sud del Perù. In questo post scoprirai come raggiungere Cusco da Puno o viceversa e  le soluzioni che puoi trovare, utilizzando i tre mezzi con cui puoi effettuare il viaggio: bus turistico, treno e aereo.  Leggi il post e vedrai che alla fine tutto ti sarà più chiaro!

 

Ecco cosa potrai leggere in questo post:

1. CHILOMETRI E MAPPA
2. DA PUNO A CUSCO O DA CUSCO A PUNO?
3. COME ANDARE DA PUNO A CUSCO E VICEVERSA IN AEREO
4. COME ANDARE DA PUNO A CUSCO E VICEVERSA IN TRENO
5.  COME ANDARE DA PUNO A CUSCO E VICEVERSA IN BUS
6. COSA VEDERE A PUNO E SUL LAGO TITICACA
7. COSA VEDERE A CUSCO E DINTORNI

8. TI CONSIGLIO DI LEGGERE
9. PROPOSTE DI VIAGGIO IN PERU’ DI 10-14 GIORNI E PIU’…
10. SCOPRI CHI SONO


1. CHILOMETRI E MAPPA
La distanza tra Cusco e Puno è di 386 chilometri,  che possono essere coperti in viario modo: in aereo, in treno o in bus. Clicca sulla mappa per allargarla o stringerla a tuo piacimento, per modificare alcuni parametri e iniziare così a prendere confidenza con questa tratta del tuo viaggio in Perù.
Torna all’indice

2.DA PUNO A CUSCO O DA CUSCO A PUNO? 
A meno che tu non voglia visitare il lago Titicaca e le sue isole, quelle galleggianti degli Uros, Taquile e Amantani, dovrai organizzarti per coprire  la tratta Puno- Cusco o viceversa.

Do’ infatti per scontato che la visita a Cusco, alla Valle Sacra e a Machu Picchu, il cuore pulsante di qualsiasi viaggio in Perù, facciano parte del tuo itinerario nel Paese!

Puno-Cusco è il verso in cui effettuo la maggior parte dei miei viaggi, per un semplice motivo. Rispetto a Juliaca, l’aeroporto di riferimento per il lago Titicaca, Cusco è collegata a Lima da innumerevoli voli e da tante compagnie. Quindi, a mio parere, non ha senso terminare il viaggio in Perù a Puno, in quanto da Cusco si hanno tariffe migliori e maggiori possibilità.

La tratta Cusco-Puno è invece consigliata per la splendida accoppiata Perù-Bolivia. In questo caso, sia che tu provenga da Arequipa o da Chivay (canyon del Colca), potrai  raggiungere abbastanza tranquillamente  Cusco. Dico abbastanza, perchè da Chivay  ci sono solo tre corse dirette alla settimana (il martedì, il giovedì e il sabato).
Torna all’indice

3. COME ANDARE DA PUNO A CUSCO E VICEVERSA IN AEREO
C’è un unico volo diretto di Latam che collega Puno a Cusco e viceversa, che opera nelle ore centrali della giornata. Gli altri voli di Latam e delle altre compagnie aeree prevedono un cambio a Lima. Ovviamente tutto può mutare ma, Juliaca, l’aeroporto di Puno, non è considerato “centrale” per i collegamenti aerei in Perù, per cui dubito che in futuro vengano rafforzati i collegamenti verso Cusco.
Torna all’indice

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL PERÙ
CLICCA QUI


4. COME ANDARE DA PUNO A CUSCO E VICEVERSA IN TRENO
Questa tratta ferroviaria viene considerata una delle migliori al mondo dal punto di vista paesaggistico. Si supera infatti il passo della Raya a 4319 metri slm.
Perurail opera nei seguenti giorni (controlla comunque il loro orario aggiornato):
Lunedì: Puno — Cusco
Martedì: Riposo
Mercoledì: Cusco — Puno
Giovedì: Puno — Cusco
Venerdì: Cusco — Puno
Sabato: Puno — Cusco
Domenica: Cusco — Puno

Il treno impiega circa 10.30 ore per coprire la distanza tra le due città. Il costo del biglietto non è fisso, ma dinamico, per cui a seconda del periodo, dell’affollamento e di altre variabili, lo potrai pagare differentemente. Comunque siamo mediamente a poco più di US$ 250/persona. Il costo del biglietto comprende un pranzo gourmet a bordo, più vari rinfreschi e snack.

Perurail, a onore della cronaca, offre anche il servizio sul Belmond Andean Explorer, un treno di lusso. In questo caso, sono previste varie combinazioni di tratte (si può proseguire il viaggio verso Arequipa e la Valle del Colca). Per darti un’idea dei prezzi, siamo su qualche migliaia di euro a persona. Per chi se lo può permettere, è comunque il massimo del comfort!
Torna all’indice


5.  COME ANDARE DA PUNO A CUSCO E VICEVERSA IN BUS TURISTICO

Il bus turistico è il mezzo maggiormente utilizzato su questa tratta, anche per i suoi costi decisamente contenuti. Se decidi per il bus turistico ti si offrono due possibilità:

5.1.Effettuare il viaggio di notte
La cosa migliore è optare, naturalmente, per un viaggio su un bus con i sedili reclinabili. Il vantaggio è di risparmiare un giorno di viaggio e sulla camera dell’albergo. Lo svantaggio è di perdersi una tratta molto bella dal punto di vista paesaggistico e delle soste decisamente interessanti (leggi di seguito). In più, se non sei riuscita/o a dormire durante la notte, il giorno dopo non sarai al massimo della forma. Tieni conto che arriverai sia a Cusco che a Puno la mattina molto presto!

5.2.Effettuare il viaggio di giorno
Se decidi di effettuare il viaggio di giorno, ti si aprono due possibilità:
a) Effettuare il viaggio senza soste al di là di quelle necessarie per sgranchirsi le gambe, mangiucchiare qualcosa e espletare le funzioni fisiologiche. Il tempo di percorrenza è di circa 6 ore. Propongo questa soluzione nei miei viaggi SMART, rivolti a chi cerca l’essenziale e vuole gestirsi alcuni servizi per proprio conto, come la visita di Cusco e della Valle Sacra.

b) Effettuare il  viaggio con soste  che dura circa 10 ore, durante il quale visiterai dei posti, molto interessanti. E’ la soluzione che propongo nei mei viaggi COMFORT.
Ecco i posti che è possibile  visitare con questa soluzione:
 

Pucará
Pucará fu il primo nucleo umano nel bacino del Titicaca, che si insediò e visse a nord del lago, durante il  periodo dal 500 a.C. sino al 200 d.C.. Durante il suo periodo di massimo splendore il centro si estendeva per più di un chilometro quadrato e ospitava sacerdoti, artigiani, contadini, pastori e soldati.

Durante la sosta, si visita il Museo Litico Pucará che espone alcune sculture monolitiche con immagini antropomorfe geometriche, zoomorfe e ceramiche multicolori. Il paese è comunque famoso (soprattutto) per i toritos, portafortuna di ceramica, che vedrete posizionati sui tetti delle case.


Raqchi e il
Tempio di Wiracocha
Si trova a 117 chilometri da Cusco a 3480 metri slm, in posizione strategica. Si visita un complesso archeologico, il cui edificio più importante è il Tempio di Wiracocha, che venne costruito in onore del dio creatore degli Inca. Il Tempio fu una grande costruzione per quell’epoca; esternamente è lungo 92 metri e largo 25 metri. Delle 22 colonne che adornavano il tempio ne rimane intatta solo una.


Iglesia  Andahuailillas
Andahuailillas, a 3122 metri slm, vale da sola, a mio parere, questo viaggio. Lì troverai la chiesa di San Pedro Apóstol de Andahuaylillas, costruita dai gesuiti nel XVI secolo. Come altre costruzioni spagnole e religiose dell’epoca, fu edificata  sulla cima di un huaca o luogo sacro per gli Incas. Realizzata in adobe e mattoni, la chiesa è una piccola struttura costituita da un’unica navata, abside e campanile. 

Ma c’è una ragione per cui è conosciuta come la “Cappella Sistina d’America“. L’interno nasconde infatti affreschi della fine del 1700, tele del 1800 raffiguranti la vita di San Pietro e altari in cedro dorato. Gli autori di buona parte di questi tesori sono sconosciuti indios. In chiesa è vietato fotografare ma nel biglietto di ingresso è compreso un CD contenente tantissime immagini.

A queste soste si aggiunge quella per il pranzo (a buffet, compreso nel biglietto dell’autobus) e una sosta al passo de La Raya, che rappresenta lo spartiacque tra la parte di Cusco e quella di Puno.
Torna all’indice

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL PERÙ
CLICCA QUI


6. COSA VEDERE A PUNO E SUL LAGO TITICACA
Una volta giunta/o a Puno, ti consiglio di visitare questi posti:
Lago Titicaca >>
Le isole galleggianti degli Uros >>
L’isola di Taquile >>
L’isola di Amantani >>
Torna all’indice


7. COSA VEDERE A CUSCO E DINTORNI
Un volta arrivata/o a Cusco, ti consiglio di visitare:
Cusco >>
–  Sacsayhuaman >>
PukaPukara >>
Qenqo >>
Tambomachay >>
Valle Sacra >>
Pisac >>
Chinchero >>
Saline di Maras  >>
Ollantaytambo >>
Torna all’indice

8. TI CONSIGLIO DI LEGGERE
Ecco alcuni miei post sulla Bolivia che ti suggerisco di leggere:
Perù diario di viaggio – racconto di un tour di 15 giorni >> 
Montagne colorate, Perù: Vinicunca o Palcoyo >>

Perù: cosa vedere, cosa visitare, dove andare, città, paesaggi >>
Perù: vaccinazioni, medicinali da portare, viaggiare sicuri >>
Perù quando andare, quali sono le stagioni migliori >>
Come vestirsi, cosa mettere nella valigia >>
Altitudine in Perù – Mal di montagna – cosa fare? >>

Machu Picchu: quando andare, come andare >>
Valle Sacra degli Incas: cosa vedere e visitare, itinerari, tour >>
Lago Titicaca, Perù & Bolivia: cosa vedere, cosa fare >>
Canyon del Colca: cosa vedere, consigli, informazioni >>
Perù cosa mangiare: scopri la cucina e i suoi piatti tipici >>
√ Arequipa, Perù: altitudine, cosa vedere, cosa fare >>
Perù: i migliori mercati in cui andare >>

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL PERÙ
CLICCA QUI

9. PROPOSTE DI VIAGGIO IN PERU’ DAI 6 AI 16 GIORNI E PIU’…
Se stai programmando un viaggio in Perù…

➡️ Scopri i miei programmi di viaggio in Perù >>

√ Troverai sia viaggi individuali che di gruppo che si svolgono solo in Perù o in abbinamento con altri Paesi: Bolivia, Cile, Argentina.

√ I programmi pubblicati sono solo una parte di quelli che posso proporti. Se hai delle specifiche esigenze o dei particolari interessi, contattami! 

√ Tutti i viaggi  individuali che troverai  sono adattabili alle tue esigenze e possono quindi essere costruiti su misura, secondo i tuoi desideri.

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

10. SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

 

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il travel blog di Roberto Furlani.
Scopri chi sono e cosa posso fare per te!

Gratis per te 11 Ebook
sul Centro e Sud America.
Scopri come ottenerli!

Seguimi sui miei canali social
per scoprire ancora più contenuti ed avere una linea diretta di contatto con me!

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?

× Scrivimi su whatsapp Available from 08:00 to 20:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday