Viaggio di gruppo in Perù: Gran tour di 14 giorni

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni

Vuoi vedere il meglio del Perù senza dovere pensare a nulla? Ecco un bellissimo tour   con guida in italiano. Il tuo viaggio inizierà a Lima, cuore commerciale, finanziario, culturale e politico del paese, per proseguire lungo la Panamericana Sud, la strada che costeggia il Pacifico. Raggiungerai così la Riserva nazionale di Paracas e le isole Ballestas, le Galapagos del Perù, dove vedrai leoni di mare, pinguini e tanti altri animali.

Da qui raggiungerai prima la magica oasi di Huacachina (ti sembrerà di essere nel Sahara) e poi Nasca, dove sorvolerai gli immensi e misteriosi geoglifi. Dalla bianca Arequipa, con i suoi begli edifici coloniali ti addentrerai nel Colca,  il 2°cañon più profondo del mondo, per ammirare, tra l’altro, il volo dei giganteschi condor. E poi il Lago Titicaca, Cusco e la Valle Sacra, sino ad arrivare a Machu Picchu. Cosa volere di più?
Avrai così la possibilità di ammirare molti dei 39 imperdibili posti  del Perù che consiglio di visitare

1° giorno: Lima
Ben arrivata/o in Perù! Arriverai all’aeroporto internazionale Jorge Chavez di Lima, la capitale del Paese, dove sarai accolta dal nostro staff, che ti accompagnerà direttamente in albergo.
Lima, con una popolazione di circa 10 milioni di abitanti,  è la quinta città più grande del Sud America. La città fu fondata il 18 gennaio del 1535 dal conquistador Francisco Pizarro ed è il cuore commerciale, finanziario, culturale e politico del paese. Il centro coloniale della città è stato dichiarato nel 1991 “Patrimonio Mondiale dell’Umanità” dall’UNESCO. Cena libera. Pernottamento nell’hotel Jose Antonio Lima o similare

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
2° giorno: Lima

Dopo la prima colazione, inizierà il City Tour di Lima.  si visiteranno il Convento di San Francisco del XVI secolo, che  comprende nel suo complesso anche una Basilica, e il colpo d’occhio sulla sua imponente struttura dipinta di giallo ocra è di tutto rispetto e alla Cattedrale che affaccia sulla Plaza de Armas ed ospita la tomba di Pizarro. Visita al Museo Larco Herrera, fondato nel 1926 e situato dentro un elegante edificio del XVIII secolo, costruito sopra una piramide precolombiana del VII secolo.
Il Museo ospita una grande collezione d’oro, argento e ceramica ed è uno dei pochi musei al mondo dove i visitatori possono apprezzare 45,000 oggetti archeologici debitamente classificati; un’esperienza davvero unica. Il pranzo sarà servito nel Caffè del Museo Larco Herrera, la cena autonoma. Pernottamento nell’hotel Jose Antonio Lima o similare.

Ti suggerisco di leggere il mio post Lima cosa vedere, cosa fare >>

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
3° giorno: Lima- Riserva di  Paracas (km 255- 4 ore circa)

Dopo la prima colazione,  partenza per Paracas, percorrendo la Panamericana Sud che costeggia la costa del Pacifico. Lungo il viaggio potrai apprezzare paesaggi molto particolari, dove le dune di sabbia si confondono con le montagne. A Paracas si trova l’omonima riserva che protegge una grande varietà di fauna marina, volatili ed altre specie della regione.
L’arrivo è previsto per le 11.30 circa. Nelle prime ore del pomeriggio, visiterai, accompagnata da una guida parlante italiano, la Riserva di Paracas, una delle zone più desertiche della costa peruviana, importante santuario della fauna selvatica locale che ricopre un’area di 335.000 ettari. La riserva si trova in una ricca zona dove le correnti oceaniche fredde producono abbondanza di plancton e pertanto favoriscono la conservazione e la riproduzione di molte specie di uccelli residenti e migratori. Al rientro, avrai tempo a disposizione per scoprire Paracas autonomamente.  Pernotterai all’hotel La Hacienda Bahia Paracas 4*.
Sia il pranzo che la cena saranno autonomi.

Ti suggerisco di leggere il mio post sulla Riserva di Paracas >>


4° giorno: Paracas/ isole Ballestas – /Oasi Huacachina/Nasca (Paracas/Oasi Huacachina km 75 – ore 1.15 circa ; Oasi Huacachina / Nazca kms 146 – 2.30 ore circa )

Oggi ti aspetta una giornata molto ricca di attrazioni da vivere! Dopo colazione, partirai alla volta delle isole Ballestas, soprannominate le Galapagos del Perù per la loro ricchezza di animali. Queste isole Le isole sono abitate, tra l’altro, da pellicani, cormorani, sule piediazzurri, pinguini di Humboldt (sì, proprio loro, i pinguini!) , e da una grande colonia di leoni. Durante il percorso potrai ammirare il famoso Candelabro, una gigantesca e enigmatica figura a tre braccia incisa sulle colline sabbiose della costa, alta più di 150 m e larga almeno 50. Alcuni pensano che questo geoglifo, che punta verso il meridione, fosse in relazione con le Linee di Nazca. Altri affermano che fosse una sorta di faro per i naviganti; c’è chi invece dice che sia la sagoma di un cactus, una pianta sacra alla cultura Chavin.
Leggi il mio post sulle isole Ballestas >>

Dopo la visita alle Ballestas proseguirai verso l’Oasi Huacachina, dove arriverai prima di mezzogiorno, che sorge attorno a un piccolo lago naturale circondato da bellissime palme. La specialità del posto è il sand-board, ossia scendere le dune su una tavola da snow board opportunamente incerata e le corse con le dune-buggy. Ma ti basterà anche salire sulle dune e guardarti attorno o startene tranquilla/o al bordo dello specchio d’acqua per goderti alla grande questo magnifico posto!

Infine raggiungerai Nasca; qui ti aspetta una visita al Museo Antonini, dove potrai approfondire la conoscenza delle misteriose culture che abitarono la zona migliaia di anni fa.
I pasti saranno autonomi; soggiornerai all´hotel DM Nasca Lines 3*.
Leggi il mio post sull’oasi di Huacachina >>

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
5° giorno: Nasca/Arequipa km 566 – ore 10 circa) 

Oggi farai la conoscenza con uno dei più grandi e misteriosi enigmi della archeologia mondiale. Sorvolerai sulle linee di Nasca, una magica collezione di circa 800 geoglifi  ora Patrimonio dell’Umanità UNESCO è una delle principali attrazioni del Perù. Alcuni, come la storica Maria Reiche, affermano che si tratta di calendari astronomici,  altri che sono sentieri cerimoniali. C’è poi chi ha tirato in ballo gli  extra terrestri…
Leggi il mio post sulle Linee di Nasca >>

Partirai quindi per ad Arequipa (2328 metri slm), una delle città più belle del Perù. Si trova a 2335 metri, un’altitudine giusta per il nostro organismo. E’ soprannominata la ciudad blanca, la città bianca: il suo centro storico, patrimonio dell’Umanità UNESCO, è infatti interamente costruito in sillar, una pietra lavica candida. Tra vulcani e impronta coloniale, il fascino di questa città è unico.
Pranzo e cena autonomi, soggiornerai all’hotel Casa Andina Select Arequipa 4*.
Leggi il mio post su Arequipa per saperne di più >>

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
6° giorno: Arequipa

La tua giornata ad Arequipa incomincerà nel pittoresco quartiere di Yanahuara; dal suo belvedere di Carmen Alto potrai ammirare le antiche colture a terrazzamenti della valle di Chilina e i vulcani Chachani e Misti, che fanno da lontane sentinella alla città. Ti tufferai poi nel centro della città  per visitare la bianca Iglesia de La Compañía di Arequipa e per ammirare le sue facciate, finemente scolpite con dettagli che sono quasi ricami, sembrano fatte di un materiale quasi impalpabile e, successivamente, l’imponente Cattedrale che affaccia sulla Plaza de Armas.

Ti districherai poi tra passaggi stretti e tortuosi, viuzze colorate e giardini rigogliosi del celebre Monastero di Santa Catalina, fondato nel 1579, una vera città della nella città. Nel pomeriggio nel Museo Santuarios Andinos  l’incontro con Juanita, una giovane Inca sacrificata agli dei più di 500 anni fa sul vulcano Ampato (6380 m). Pranzo e cena autonomi.
Leggi il mio post su Arequipa>>
Leggi il mio post sul Monastero di Santa Catalina >>
Guarda il mio video sul Monastero di Santa Catalina >>

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
7° giorno: Arequipa-Chivay
 (Km 151, ore 4)
Di buon mattino partenza per il Cañon del Colca, una delle zone più maestose e interessanti da visitare dell’intera catena andina del Perù. E’ un posto ricco di storia (è stato abitato già in epoca-pre-incaica), di cultura (da scoprire diversi paesini) e, ovviamente di natura. Pensa che è uno dei luoghi al mondo dove si è praticamente sicuri di avvistare sua maestà il condor.

Durante il viaggio, che si svolgerà su un minivan condiviso con altri viaggiatori con la guida in spagnolo/inglese, potrai inizialmente apprezzare  i paesaggi della Riserva Nazionale di Salinas y Aguada Blanca, dove ti capiterà di vedere vigogne, lama ed alpaca e, successivamente, gli splendidi scenari andini. Una sosta d’obbligo sarà al Mirador di Chucura (Mirador de los volcanes) a quasi 5000 metri, sul Passo Patapampa. Sarai a quasi 5000 metri, per l’esattezza 4910 metri, 100 metri più alti del monte Bianco! Da qui ammirerai un superbo panorama. Sarai infatti circondato da tantissime vette vulcaniche; la più alta, l’Ampato,  è di 6288 metri, dove venne sacrificata “Juanita”.

Una rapida discesa ti porterà poi a Chivay (3.600 metri slm),  il principale centro turistico della valle. E’ una cittadina, circondata da colline terrazzate e da picchi nevosi, piccola ma da non perdere, che vive attorno alla Piazza principale e al vicino mercato. Siediti in un posto strategico per ammirare il flusso di persone,  le donne vestite tradizionalmente e gli incredibili ape car, che ogni proprietario personalizza a piacimento. Pranzerai in un  ristorante locale, mentre la cena sarà libera. Pernotterai all’hotel Refugio 3*.
Esplora con me il Cañon del Colca >>

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
8° giorno: Chivay- Croce del Condor-Chivai-Puno 
 (Chivay/Croce del Condor/Chivay : Km 42 – 1.15 ora circa di tragitto; Chivai-Puno: km 278 – 5.20 ore circa di tragitto).
La principale meta della giornata sarà la visita alla Cruz del Cóndor, luogo mitico situato nella parte centrale della Valle da dove si può osservare il regale volo dei condor e la profondità del Cañon del Colca. Il posto è splendido: più di 1000 metri sotto di te il Rio Colcano, sopra di te il Nevado Mismi.  Qui avrai tempo a disposizione per osservare i condor e per scattare foto. Al ritorno la sosta sarà a Maca che, a mio parere, ospita la più bella chiesetta del canyon. E’ quella di Santa Ana, in stile barocco e ricostruita nel 1759, dopo che un incendio bruciò la precedente.

Proseguirai poi il tuo viaggio per raggiungere Puno (3800 metri slm), la “capitale” del lago Titicaca, che raggiungerai nel tardo pomeriggio. Molto bella sarà la sosta a Lagunillas, dove le montagne si rispecchiano sull’acqua azzurra della laguna, creando un magico gioco di colori. Pernotterai presso l’hotel Xima Puno

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
9° giorno: Lago Titicaca

Oggi visiterai il lago navigabile più alto del mondo, il 12° più grande del Pianeta. Il lago Titicaca si trova a una altezza di ben 3812 metri sul livello del mare e segna il confine tra Perù e Bolivia; per il 60% circa appartiene al Perù, per il restante alla Bolivia. E’ lungo 204 chilometri e largo 65 chilometri con una superficie complessiva di 8373 chilometri quadrati.
La prima sosta che farai sarà alle isole galleggianti degli Uros, una delle principali attrazioni del lago. Gli Uros sono indigeni di origine aymara che vivono su piattaforme di canna di totora, che utilizzano anche per le loro capanne e le loro imbarcazioni. Vivono principalmente di pesca, patate essiccate e volatili acquatici. E’ una sensazione veramente particolare camminare sulle loro isole; sembra di essere su un tappeto elastico!

Raggiungerai poi l’Isola di Taquile, i cui abitanti di origine quechua sono famosi per le loro abili doti di tessitori. Dopo il pranzo in un piccolo ristorante della comunità, ti consiglio di raggiungere la cima dall’isola, da cui godrai un panorama spettacolare: il blu acceso del lago Titicaca circondato da alte catene montuose e il tutto immerso nell’azzurro turchese del cielo.  Rientrerai a Puno nel tardo pomeriggio. La cena sarà libera. 

Leggi il mio post sul lago Titicaca>>
Leggi il mio post sulle isole galleggianti degli Uros >>
Leggi il mio post sull’isola di Taquile >>
Leggi il mio post sull’isola di Amantaní >>

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
10° giorno: Puno-Cusco
 (km 389km – 7/8 ore circa di tragitto)
Dopo la prima colazione, partirai alla volta di Cusco e della valle Sacra. Il viaggio è lungo ma, credimi, non ti preoccupare. La bellezza del paesaggio è veramente unica; passerai dall’altopiano alle Ande, attraversando numerosi villaggi caratteristici, valicando il passo de La Raya, a 4000 metri di altezza. Durante il percorso, poi,  il bus effettuerà delle fermate per la visita di Pukara, il primo nucleo umano nel bacino del Titicaca, che si insediò e visse a nord del lago, durante il  periodo dal 500 a.C. sino al 200 d.C..

A Raqchi ammirerai le antiche rovine Huari e il bel tempio di Huiracocha. L’ultima fermata a Andahuaylillas, vale da sola il viaggio. Qui si trova, infatti,  l’impressionante cappella conosciuta come “la piccola sistina”, costruita dai Gesuiti probabilmente sopra una costruzione incaica tra la fine del XVI e l’inizio del XVII secolo. All’interno è impressionante la quantità di affreschi che coprono le pareti e soprattutto il tetto, con modelli geometrici e motivi floreali rivestiti di sottilissime lamine d’oro.
Leggi qui il mio post sulla tratta Puno – Cusco>>  . Arriverai in serata a Cusco, antica capitale dell’impero Inca, il cui nome in lingua quechua significa “l’ombelico del mondo”. Pranzerai in un ristorante locale durante il tragitto, mentre la cena sarà autonoma. Pernotterai all’hotel Xima Cusco.

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
11° giorno:  Cusco-Chincero-Maras-Moray-Ollantaytambo-Machu Picchu

Chinchero è un grazioso villaggio che si trova nella Valle Sacra, lungo la strada che da Cusco porta a Urubamba e, in seguito, per Ollataytambo. La chiesa di Chinchero si trova nella piazza principale e venne edificata su quello che rimaneva del palazzo Inca, fatto costruire da Tupac Tupanqui. Ho un ricordo molto bello della visita, in quanto la guida che mi accompagnava mi spiegò per una mezz’ora abbondante, trascorsa in un battibaleno, il sincretismo, ossia la coesistenza in questo luogo, di elementi tipici della simbologia Inca con quelli cattolici. Un modo “gentile” da parte dei conquistatori europei per far sì che la nuova religione, il cattolicesimo, fosse accettata dai nativi. Chinchero è famosa pe ril suo mercato; ospita praticamente ogni giorno bancarelle, ma il mercato della domenica è senza dubbio il principale della settimana. Qui il baratto rappresenta ancora una modalità di scambio delle merci, per cui cerca di mimetizzarti nella folla per assistere al mercanteggiare dei nativi.

Oltre al mercato, visiterai il bel sito archeologico e potremo assistere ad una dimostrazione sulla lavorazione della lana; le gentili signore di Chinchero ci introdurranno a questa vera e propria arte: dal lavaggio della lana alla sua filatura, il processo di colorazione con tinte naturali ricavate da piante locali ed infine la tessitura con telaio artigianale.

Poi sarà la volta delle spettacolari saline incaiche di Maras, tra le più antiche del Perú, si sa che fu sfruttata prima dell’arrivo degli Inca nella regione. Nel primo pomeriggio  raggiungerai Ollantaytambo, per visitare l’imponente sito archeologico. Pachacutec, uno dei protagonisti più rappresentativi dell’epoca Inca, conquistò la regione e fece costruire il villaggio ed un grande centro cerimoniale che durante l’epoca della conquista spagnola servi come forte per la resistenza. Alla stazione di Ollantaytambo salirai quindi sul terno per Aguas Calientes. Il paranzo e la cena saranno organizzati. Soggiornerai all’hotel El Mapi.
Ti consiglio di leggere il mio post sulla Valle Sacra >>

Tempi e lunghezza del tragitto
(Cusco/Chinchero: Km 31 –  45 min)
(Chinchero/Maras:  Km 20 – 35 min)
(Maras/Moray: Km 7 km – 12 min)
(Moray/Ollantaytambo: Km 14 – 25 min)
(Ollantaytambo/Aguas Calientes: Km 44 – ore 1.30)

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
12° giorno:  Machu Picchu-Poroy-Cusco (Aguas Calientes-Poroy: Km 93 – 3.30 ore circa di treno; Poroy-Cusco: Km 13- 25 minuti di tragitto)

Molto presto al mattino, salirai con la tua guida sul bus navetta  cn cui raggiungerai in circa 30 minuti la magica Machu Picchu (2490 m), “la città perduta degli Inca”, scoperta nel 1911 dall’antropologo americano Hiram Bingham. Le rovine si trovano sulla cima del Machu Picchu (montagna vecchia in quechua), ai piedi del Huayna Picchu (montagna giovane), circondate dai fiumi Urubamba e Vilcanota.

Il complesso è diviso in due grandi zone: la zona agricola, formata dai tipici terrazzamenti inca che si trova a sud e la zona urbana a nord, che era l’area dedicata alle attività quotidiane, civili e religiose.
Da Aguas Calientes raggiungerai in treno la stazione di Poroy, da cui proseguirai per Cusco per soggiornare nuovamente all’hotel Xima. Pranzo e cena in autonomia.
Leggi il mio post su Machu Picchu ricchissimo di consigli su come visitare la cittadella>>

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni
13° giorno: Cusco

Nella giornata di oggi camminerai nuovamente attraverso la storia dell’umanità.  L’antipasto sarà la visita a Korikancha, il centro religioso più sacro dell’epoca incaica dedicato al culto del dio Sole e sul quale, dopo l’arrivo degli spagnoli, è stato costruito il convento di Santo Domingo. Proseguirai poi verso la Plaza de Armas dove, secondo la leggenda, si conficcò il bastone d’oro dell’Inca Manco Capac, indicandogli il luogo esatto dove fondare la città che sarebbe diventata la capitale dell’Impero. Visiterai quindi la grande Cattedrale, eretta nel XVI secolo sulle fondamenta del Palazzo incaico di Viracocha.

Uscirai poi da Cusco per raggiungere  e visitare alcuni famosi dinorni, come l’anfiteatro di Qenqo,, centro di culto alla Pachamama (Madre Terra in quechua); ,  Puca Pucara, un antico rifugio utilizzato dai chaski (messaggeri inca) per riposarsi durante le lunghe spedizioni ed utilizzato come forte dopo l’arrivo degli spagnoli;  Tambomachay, conosciuto come “Bagno dell’Inca”, centro dedicato al culto dell’acqua. Ultima tappa alla Fortezza di Sacsayhuamán,, ancora oggi oggetto di studi archeologici. Questo sito copre un’area di 6 km quadrati e si pensa potesse essere un centro polifunzionale al pari di Machu Picchu.

Al termine delle visite, la guida ti accompagnerà alla scoperta del vivace mercato di San Pedro. Questo mercato merita assolutamente di essere visitato, sia per la sua struttura architettonica (la costruzione è stata seguita da Gustav Eiffel….lo stesso della Torre!), sia per la sua vivacità e per i suoi colori, che per i prodotti interessanti che si possono trovare a ottimi prezzi. Dai succhi di frutta freschissimi alle tortillas ed altri prodotti tipici andini, dall’artigianato alle foglie di coca e ai feti di lama per le cerimonie di ringraziamento alla terra. Un’esperienza davvero unica. Il mercato è raggiungibile a piedi, per cui potresti decidere di rimanere lì e rientrare poi in autonomia in hotel. Il pranzo sarà libero ma la cena sarà veramente speciale: in un ristorante tipico con spettacolo folcloristico, per finire alla grande una magnifica giornata!

Ti consiglio di leggere:
Qenqo, centro di culto alla Pachamama (Madre Terra in quechua) >>
Puka Pukara, un rifugio utilizzato dai messaggeri inca  >>
Tambomachay, un centro dedicato al culto dell’acqua, noto come “Bagno dell’Inca” >>
Sacsayhuaman, ancora oggi oggetto di studi archeologici >>

14° giorno: Cusco-Lima e rientro in Italia                    
Dopo la prima colazione sarai accompagnato in aeroporto per
ritornare a casa, continuare il tuo viaggio in Amazzonia o verso un’altra destinazione.

SCOPRI QUI  IL PROGRAMMA 
COMPLETO DEL VIAGGIO

Viaggio di gruppo in Perù 2021: Gran tour di 14 giorni

 

PROPOSTE DI VIAGGIO IN PERU’ DAI 6 AI 16 GIORNI E PIU’…
Se stai programmando un viaggio in Perù…

➡️ Scopri i miei programmi di viaggio in Perù >>

√ Troverai sia viaggi individuali che di gruppo che si svolgono solo in Perù o in abbinamento con altri Paesi: Bolivia, Cile, Argentina.

√ I programmi pubblicati sono solo una parte di quelli che posso proporti. Se hai delle specifiche esigenze o dei particolari interessi, contattami! 

√ Tutti i viaggi  individuali che troverai  sono adattabili alle tue esigenze e possono quindi essere costruiti su misura, secondo i tuoi desideri.

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?