Isole Ballestas, Paracas: la fauna, il candelabro. Tour, cosa vedere, cosa fare !

Vuoi conoscere le isole Ballestas,  gli animali che vi vivono, sapere di più del misterioso candelabro? Lo sai che sono vicino alla Riserva di Paracas? Ecco le informazioni sulla fauna e cosa sapere per organizzare al meglio la visita alle “Galapagos del Perù”. Clicca qui e non te ne pentirai 😉 

Le isole Ballestas sono soprannominate le “Galapagos del Perù” per la ricchezza di animali che le abitano. Il nome (balestra) deriva probabilmente dall’attrezzo con cui venivano cacciati gli animali.
E’ una escursione che si abbina a quella della Riserva naturale di Paracas. Posso dirti che sono assolutamente complementari, in quanto offrono due differenti punti di vista di una unico splendido soggetto: la Natura!

Isole Ballestas, Paracas: la fauna, il candelabro.
DOVE SI TROVANO LE ISOLE BALLESTAS
Si trovano a più di 10 chilometri dalla costa e sono degli isolotti e degli enormi faraglioni battuti dal vento e dall’oceano Pacifico, che formano l’arcipelago delle Chicha assieme alle altre isole di Paracas. Sono anche soprannominate “’le isole del guano”, per l’abbondanza di questo fertilizzante naturale. Se sei sensibile a questo odore, preparati a tapparti il naso! 😉

 Isole Ballestas, Paracas: la fauna, il candelabro.
GLI ANIMALI DELLE ISOLE BALLESTAS
Le “Galapagos del Perù” sono abitate da diverse specie animali. La loro sopravvivenza è data dal fatto che ognuna di loro occupa una determinata nicchia ecologica, ossia ha una propria specializzazione alimentare e abitudini di vita grazie a cui non entra mai (o solo parzialmente) in competizione con una altra specie che vive nello stesso ambiente.

Gli animali più fotografati sono senza dubbio i leoni di mare (lobos de mar)  o le otarie orsine, che se ne stanno per lo più spaparanzati sugli scogli. Tra i volatili la presenza più massiccia è quella dei pellicani bruni, che convivono con le sule del Perù, le  fotogeniche sule piediazzurri, i cormorani peruviani, il cormorano zamperosse, la sterna di Paracas e il pinguini di Humboldt (sì, proprio loro!). A febbraio e marzo è possibile anche – con un po’ di fortuna – ammirare i condor, che arrivano qui per cacciare un po’, prima di ritornare ai loro siti di nidificazione.

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL PERÙ
CLICCA QUI

Isole Ballestas, Paracas: la fauna, il candelabro.
IL CANDELABRO
Lungo la rotta per le isole Ballestas si trova Punta Pejerrey, dove è possibile ammirare il Candelabro, chiamato così per la sua forma a tre braccia. E’ un gigantesco geoglifo (incisione sulla pietra come una grande pittura muraria), osservabile su un fianco della Penisola di Paracas. Ci sono diverse interpretazioni su questo incredibile “disegno”. Alcuni pensano che questo geoglifo, che punta verso il meridione, fosse in relazione con le Linee di Nazca. Altri affermano che fosse una sorta di faro per i naviganti; c’è invece  dice che sia la sagoma di un cactus, una pianta sacra alla cultura Chavin. Infine alcuni studiosi ritengono che sia la costellazione della “croce del sud”.
Scegli tu quella che tu sembra più appropriata! 😉

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

COSA INDOSSARE  PER VISITARE LE ISOLE BALLESTAS
Per la tua escursione alle isole Ballestas, ti consiglio di portarti la crema e un cappello per proteggerti dai raggi solari. Il cappello è anche protettivo nei confronti degli uccelli e delle loro deiezioni..  Sono tanti!
Se soffri il mal di mare, cerca di raggiungere le isole partendo presto, in quanto nelle prime ore della giornata il mare è più calmo.

Isole Ballestas, Paracas: la fauna, il candelabro.
ESCURSIONI E COME ANDARE ALLE ISOLE BALLESTAS 
Le isole Ballestas sono raggiungibili unicamente  in barca sia in servizio condiviso (imbarcazione di circa 36 passeggeri  con guida parlante in inglese/spagnolo)  o in servizio privato. La partenza è dal porto di Paracas alle ore 8 e 10. Talora anche alle 12, se la domanda è alta.  Non si può scendere a terra durante la visita, ma solamente ammirare dalla barca gli animali.

VISITARE LA RISERVA DI PARACAS
Se visiti le isole Ballestas, una escursioni imperdibile è quella nella Riserva di Paracas. Leggi il mio post per saperne di più!>>

QUANDO ANDARE ALLE ISOLE BALLESTAS
Scopri qui quale è il periodo migliore per visitare la Riserva di Paracas e per viaggiare in Perù! 

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL PERÙ
CLICCA QUI

TI CONSIGLIO DI LEGGERE:
Perù diario di viaggio – racconto di un tour di 15 giorni >> 
Montagne colorate, Perù: Vinicunca o Palcoyo >>

Perù: cosa vedere, cosa visitare, dove andare, città, paesaggi >>
Perù: vaccinazioni, medicinali da portare, viaggiare sicuri >>
Perù quando andare, quali sono le stagioni migliori >>
Come vestirsi, cosa mettere nella valigia >>
Altitudine in Perù – Mal di montagna – cosa fare? >>

Machu Picchu: quando andare, come andare >>
Valle Sacra degli Incas: cosa vedere e visitare, itinerari, tour >>
Lago Titicaca, Perù & Bolivia: cosa vedere, cosa fare >>
Canyon del Colca: cosa vedere, consigli, informazioni >>
Perù cosa mangiare: scopri la cucina e i suoi piatti tipici >>
√ Arequipa, Perù: altitudine, cosa vedere, cosa fare >>
Perù: i migliori mercati in cui andare >>

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL PERÙ
CLICCA QUI

PROPOSTE DI VIAGGIO IN PERU’ DAI 6 AI 16 GIORNI E PIU’…
Se stai programmando un viaggio in Perù…

➡️ Scopri i miei programmi di viaggio in Perù >>

√ Troverai sia viaggi individuali che di gruppo che si svolgono solo in Perù o in abbinamento con altri Paesi: Bolivia, Cile, Argentina.

√ I programmi pubblicati sono solo una parte di quelli che posso proporti. Se hai delle specifiche esigenze o dei particolari interessi, contattami! 

√ Tutti i viaggi  individuali che troverai  sono adattabili alle tue esigenze e possono quindi essere costruiti su misura, secondo i tuoi desideri.

➡️ Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

➡️ Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?

× Scrivimi su whatsapp Available from 08:00 to 20:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday