Viaggio in Argentina 17 giorni – Quebradas del Nord, Iguazú, Valdés, Patagonia,Ushuaia

Viaggio in Argentina 17 giorni - Quebradas del Nord, Iguazú, Valdés, Patagonia,Ushuaia

C’è proprio tutto in questo tour in Argentina di 17 giorni, che parte da Buenos Aires, ti porta nella Penisola di Valdés ad ammirare leoni di mare, balene e tanti altri animali, arriva a Ushuaia, la città alla Fine del Mondo, ti accompagna a vedere uno dei più bei ghiacciai del mondo, il Perito Moreno. Ma non è finito qui…

Non ti vorrai perdere l’Hornocal, la montagna di 14 colori e le selvagge Quebradas del Nord Ovest? Gran finale alle cascate di Iguazú, una delle 7  Meraviglie del Mondo, che potrai ammirare sia dal lato argentino che da quello brasiliano.

Il tour può essere fatto di gruppo con guida in italiano con partenze a date fisse;  puoi  anche partire quando ti pare con guide e trasporti a te dedicati o condividendo i servizi con viaggiatori di altre nazionalità.

PROGRAMMA
1° giorno: partenza dall’Italia

2° giorno: Buenos Aires
Sarai accolta/o  all’aeroporto internazionale Ezeiza e accompagnata/o all’hotel prescelto. Nel pomeriggio partirai per la visita di mezza giornata di Buenos Aires che comprenderà Plaza de Mayo, La Boca e Recoleta.

La Boca è stato il primo porto della città. Questo quartiere fu il primo luogo conosciuto dagli immigrati. e rappresentava il loro rifugio. L’immigrazione più importante fu quella italiana tra il 1880 e il 1930. Uno dei principali centri d’interesse di La Boca è la via “Caminito”, riconoscibile per le piccole case modeste ed ammassate, costruite con la lamiera recuperata dai colorati battelli in disuso.

La visita termina con la Recoleta, il quartiere residenziale per
eccellenza
: ristoranti, bar, discoteche e numerosi altri luoghi di divertimento. Le passeggiate sono piacevoli grazie ai numerosi parchi e piazze. Passeggiata per il cimitero della Recoleta che venne costruito nel 1822 ed è il più importante cimitero del paese.  Qui si trovano più di 70 lussuose tombe monumentali che sono state dichiarate Monumenti Storici Nazionali. Il cimitero della Recoleta è il cimitero di famiglie illustri e potenti: qui si trova la tomba di Eva Perón.


In serata  ti aspetta un evento molto particolare: la cena con spettacolo di Tango.  Prima farai però una lezione di tango per imparare i passi base di questa ballo ‘porteño’, così da poterlo apprezzare al meglio. Niente male come inizio…

Leggi il mio post su La Boca >>
Leggi il mio post su Buenos Aires >>

3° giorno: Buenos Aires – Trelew – Puerto Madryn
Dopo colazione verrai accompagnata/o all’aeroporto per il volo verso Trelew; una volta arrivata/o, trasferimento a Puerto Madryn, dove soggiornerai.
Il pomeriggio sarà libero per visitare in autonomia la cittadina, fondata da coloni gallesi nel 1886. In particolare ti segnalo:
Ecocentro. E’ probabilmente la maggiore attrazione di Puerto Madryn; è un museo interattivo che rappresenta un’ottimo punto di inizio per conoscere la fauna della Penisola di Valdés.
Museo del Hombre y el Mar. Dedicato anch’esso alla fauna di Valdés, espone in aggiunta manufatti e cimeli dei coloni gallesi e reperti tehuelche, un popolo che anticamente viveva nella Patagonia.

4° giorno: Puerto Madryn – Penisola di Valdes
 La giornata sarà interamente dedicata alla escursione alla Penisola Valdés,  un promontorio sabbioso collegato alla terraferma da un istmo di 35 km e rappresenta una delle più importanti riserve marine del pianeta. E’ Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO ed è formata da due insenature naturali che ospitano moltissime specie di fauna selvatica come numerose colonie di leoni marini, elefanti marini e pinguini Magellano.

Alla fine della strada asfaltata, a 105 km da Puerto Madryn, si trova il piccolo insediamento di Puerto Pirámides. Si continuerà verso l’Estancia San Loreno dove visiterai una colonia di pinguini Magellanici e consumerai il pranzo per poi andare infine a Punta Norte da dove osserverai i leoni marini.
L’entroterra offre possibilità di osservare armadilli, nandù, guanaco e molte caratteristiche haciendas con i tipici allevamenti di pecore, oltre alle pianure di Salinas Grandes e Salinas Chica che si trovano a 42m sotto il livello del mare e sono una delle depressioni continentali più basse al mondo.

Leggi il mio post sulla Penisola di Valdés >>

Viaggio in Argentina 17 giorni - Quebradas del Nord, Iguazú, Valdés, Patagonia,Ushuaia
5° giorno: Puerto Madryn – Trelew – Usuhaia
La fine del mondo ti attende! Usuhaia, dove arriverai oggi direttamente da Trelew,  si trova all’estremo sud dell’Argentina, nella Terra del Fuoco, nascosta tra le montagne Cerro Martial e Monte Olivia. La città rappresenta un’ottima base per esplorare la bellezza selvaggia del Parco Nazionale della Terra del Fuoco, per escursioni in barca lungo il canale, per sciare alla Fin del Mundo e per provare la gastronomia con piatti tipici a base di centolla, un granchio gigante tipico del luogo.

Nel pomeriggio, dopo esserti sistemata/o in albergo, ti aspetta una bella escursione in barca  lungo il Canale di Beagle; dalla baia di Ushuaia potrai godere di un bel paesaggio della città e della Cordigliera delle Ande. Costeggerai  il lato nord della baia, passando per l’arcipelago Bridges, fino ad arrivare all’Isla de los Pajaros, dove potrai osservare diverse specie di uccelli tra cui cormorani, albatros, gabbiani e anatre. Proseguirai per l’Isla de los Lobos, abitata da una colonia di leoni marini, per arrivare infine al famoso Faro de Les Eclaireurs.

Leggi il mio post su Ushuaia >>
Leggi il mio post sulla Terra del Fuoco >>

Viaggio in Argentina 17 giorni - Quebradas del Nord, Iguazú, Valdés, Patagonia,Ushuaia
6° giorno: Parco nazionale Tierra del Fuego, Bahia Lapataia
Al mattino una bella escursione al Parco Nazionale Terra del Fuoco, che si trova a circa 12 Km da Ushuaia e protegge 630 chilometri quadrati di montagne frastagliate con boschi subantartici, foreste di faggio e tundra.

E’ l’habitat di volpi rosse, guanaco, castori, anatre, oche, falchi e molte specie di uccelli tra cui il picchio di Magellano. Il tour raggiungerà Bahia Lapatia e, al ritorno, farà una sosta per ammirare il lago Roca, conosciuto per il colore delle sue acque che cambia a seconda delle condizioni meteorologiche.

Il pomeriggio sarà a tua disposizione. Se sei amante della natura, ti consiglio di conoscere Isla Martillo, uno dei pochi luoghi dove puoi camminare insieme ai pinguini Papua, osservando i loro nidi e apprendendo le loro abitudini. Se, invece, preferite i paesaggi vi consigliamo di percorrere la zona dei laghi e provare l’adrenalina di un’escursione in 4×4.

Viaggio in Argentina 17 giorni - Quebradas del Nord, Iguazú, Valdés, Patagonia,Ushuaia
7° giorno: Usuhaia-El Calafate
Da Ushuaia raggiungerai in aereo El Calafate, una piacevole cittadina turistica, che potrai visitare in autonomia nel pomeriggio, una volta sistemata/o in albergo.
El Calafate è un ottimo punto di partenza per la visita del ghiacciaio Perito Moreno e del settore meridionale del Parco Nazionale Los Glaciares. Nelle vicinanze si trova l’interessante Glaciarium, il museo del ghiaccio, ospitato all’interno di una struttura che ricorda il fronte del ghiacciaio Perito Moreno.

Le sale permettono di immergersi nel mondo affascinante della glaciologia e di conoscere l’esplorazione di una delle più incredibili aree del continente, mentre nel sottosuolo il GlacioBar, invita ad assaporare un freschissimo drink.  Soggiornerai all’hotel Cauquenes. Il pranzo e la cena saranno liberi.

Leggi il mio post su El Calafate e il Perito Moreno >>

Viaggio in Argentina 17 giorni - Quebradas del Nord, Iguazú, Valdés, Patagonia,Ushuaia
8° giorno: Perito Moreno
Oggi farai conoscenza con sua maestà Perito Moreno, una massa immensa di ghiaccio che cade a picco sul Lago Argentino, con un fronte che si estende per cinque chilometri in larghezza e pareti che si innalzano fino a sessanta metri sopra le acque, nascondendosi per altri duecento sotto il livello del lago. Siamo nel cuore della Patagonia. Il ghiacciaio è uno dei pochi al mondo ancora in espansione ed è caratterizzato dalle continue rotture di torri ghiacciate che si staccano dal fronte e si schiantano nelle acque del lago, risuonando come colpi di cannone nel silenzio del Parco.

I sentieri,  all’interno del Parco nazionale che lo tutela,  permettono di raggiungere l’immensa parete di ghiaccio, dove avrai la possibilità di ascoltare il ruggito dei pezzi di  ghiaccio che cadono nelle acque del lago. Un autentico spettacolo, te lo assicuro! Il pranzo e la cena saranno liberi.

Leggi il mio post Patagonia, dove si trova, quando andare, come arrivare >>

9° giorno: El Calafate – Buenos Aires
Dopo colazione, avrai del tempo libero prima del trasferimento in aeroporto per il volo per Buenos Aires. Tempo libero per scoprire in autonomia la capitale.

Viaggio in Argentina 17 giorni - Quebradas del Nord, Iguazú, Valdés, Patagonia,Ushuaia
10° giorno: Buenos Aires-Salta
Salta, la città dove atterrerai con il volo proveniente da Buenos Aires,  è un luogo affascinante pieno di storia e di colore. Si torva nella Valle di Lerma, a 1.152 metri sul livello del mare ed è stata fondata oltre 400 anni fa. Visiterai le  principali attrazioni come la Cattedrale, la Chiesa di San Francisco e l’affascinante MAAM – Museo de Arqueologia de Alta Montana che espone, oltre reperti pre-ispanici,  le mummie perfettamente conservate di quattro bambini, rinvenute sotto i ghiacci del vulcano Llullaillaco,  sacrificati alle divinità più di 500 anni fa.

Leggi il mio post su Salta >>

Viaggio in Argentina 17 giorni - Quebradas del Nord, Iguazú, Valdés, Patagonia,Ushuaia
11° giorno: Quebrada de Huamahaca
Ecco una delle vallate più celebri del Nord Ovest argentino. La Quebrada de Humahuaca, Patrimonio dell’Umanità UNESCO,  si snoda per 125 chilometri lungo la RN-9 tra Jujuy e Humahuaca. Intorno a te, a perdita d’occhio, montagne che per via della loro conformazione geologica sembrano composte da tanti strati colorati.
Imperdibile il paesino di Purmamarca, da dove potrai ammirare lo straordinario spettacolo dell’Hornocal, la montagna dei 14 colori.

Scopri su Google Map la Quebrada de Humahuaca>>
Distanza totale percorsa: 476 km
Tempo di viaggio: 12 ore
Altitudine massima: 3.012 mslm

Viaggio in Argentina 17 giorni - Quebradas del Nord, Iguazú, Valdés, Patagonia,Ushuaia
12° giorno: Salta-Cafayate
Un’altra giornata molto eccitante, densa di  posti da ammirare. Partenza verso le Valli Calchaquíes, che ospitano alcuni dei vigneti più alto del mondo. Ti arrampicherai (in auto, ovviamente 😉 per i 20 chilometri di tornanti della Cuesta del Obispo, da cui ammirerai la Sierra del Obispo.

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULL’ARGENTINA
CLICCA QUI

Ti addentrerai poi  nel Parco Nazionale Los Cardones, che ospita giganteschi cactus, resti fossili di animali estinti e tracce di dinosauri. A  Cachi ammirerai la chiesa,  gli splendidi paesaggi e il museo archeologico Pío Pablo Díaz, con circa 5000 importanti reperti risalenti a 10.000 anni fa, appartenenti alle culture pre-ispaniche.

Attraverserai poi la Quebrada de las Conchas, una riserva naturale nazionale ricca di fossili, che offre  vista magnifiche su formazioni rocciose  di colori rosso e viola all’interno di gole. Arriverai infine  a Cafayate, dove potrai  visitare il museo della Vite e del Vino.
Distanza totale percorsa: 329 km
Tempo di viaggio: 12 ore
Altitudine massima: 3.400 mslm

Viaggio in Argentina 17 giorni - Quebradas del Nord, Iguazú, Valdés, Patagonia,Ushuaia
13° giorno: Cafayate-Salta-Iguazú
Partirai al mattino presto per Salta,  visitando  strada facendo la Quebrada de Cafayate, con le sue particolari formazioni rocciose. Da Salta ti imbarcherai per Iguazú;  arrivo e soggiorno a Puerto Iguazú. Il pranzo e la cena saranno liberi.
Distanza totale percorsa: 198 km
Tempo di viaggio: 5 ore
Altitudine massima: 1.660 mslm

14° giorno: Cascate Iguazú
 Oggi, ti attende una grande giornata, in cui conoscerai molto da vicino le monumentali, splendide  Cascate di Iguazu, dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e una delle Sette Meraviglie  della Natura. Le potrai ammirare da diversi punti di vistar percorrendo i tre circuiti del Parco nazionale: la Garganta del Diablo, il circuito Superiore ed il circuito Inferiore.

Durante la visita avrai tempo per fare (opzionalmente) la Grande Avventura, un’escursione che combina la navigazione fino ai piedi di alcuni salti e una traversata per la giungla.  Il pranzo e la cena saranno liberi.

Leggi il mio post sulle cascate di Iguazú >>


15° giorno: Puerto Iguazú- Buenos Aires
Lascerai Puerto Iguazu per dirigerti a Foz do Iguacu in Brasile e visitare le cascate dal lato brasiliano.
Dopo la visita  sarai accompagnata/o in aeroporto per il volo verso Buenos Aires, dove soggiornerai. Il pranzo e la cena saranno liberi.

16° giorno: Buenos Aires – Italia
All’ora convenuta, dopo colazione, sarai accompagnata/o in aeroporto per il volo di rientro in Italia o verso un’altra destinazione.

17°: arrivo in Italia

Durata del viaggio: 17 giorni /15 notti (compresi i voli intercontinentali)
Categoria struttura:  3*, 4*,5*


Vuoi chiedere un preventivo
aggiornato per questo viaggio?

CONTATTAMI QUI!

LA QUOTA COMPRENDE
– Pernottamento: 14 notti – Buenos Aires (3)- P. Madryn(2)- Ushuaia (2)+ El Calafate(2)- Salta(2)+ Cafayate (1)- Iguazu (2)
– Escursioni:
√ Buenos Aires: visita della città, cena con spettacolo
√ P. Madryn: Penisola Valdés con riserva di pinguini di San Lorenzo
√ Ushuaia: Parco Nazionale Terra del Fuoco e Navigazione di Beagle
√ El Calafate: Ghiacciaio Perito Moreno
√ Iguazú: Cascate Argentine e Brasiliane
√ Salta: walking tour con MAAM, Valles Calchaquíes
√ Jujuy: Quebrada de Humahuac
– Pasti: 14 prime colazioni – 1 cena
– Trasferimenti indicati
– Entrate ai Parchi e/o Riserve

LA QUOTA NON COMPRENDE
– Voli
– Pasti non indicati nel programma
– Tasse addizionali per il noleggio in aerporto
– Mance ed extra a carattere personale e tutto quanto non compreso nella voce include.
– Iscrizione (€ 40/persona)
– Assicurazione medico/bagaglio/annullamento (3,5% del valore del viaggio)
– Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “La Quota comprende”.

PARTENZE 2021-2022

SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

ECCO 12 PERCHE’ IL TUO VIAGGIO IN ARGENTINA E IN SUD AMERICA  SARA’ UNICO E SU MISURA

  1. Perché il tuo modo di viaggiare, i tuoi desideri, le tue passioni saranno l’inizio da cui partire per costruire assieme il tuo viaggio
  2. Perché potrai contare sulla mia conoscenza e esperienza
  3. Perché potrai scegliere tra più di 2000 hotel, lodge, resort dalle 2 alle 5 stelle in cui soggiornare
  4. Perché potrai arricchire ogni giorno il tuo viaggio con escursioni o attività
  5. Perché posso creare un viaggio sui tuoi interessi specifici: trekking, cucina, natura, archeologia…
  6. Perché potrai scegliere il mezzo con cui spostarti: auto, bus, treno, transfer privati, transfer condivisi, camper, moto
  7. Perché sceglierai tempi e modi con cui comunicheremo per perfezionare il tuo tour
  8. Perché posso completare il tuo programma con il volo aereo e con le assicurazioni annullamento (anche per il Covid), medico/bagaglio
  9. Perché in viaggio avrai una assistenza 24/ore
  10. Perché, a differenza di alcune agenzie che potrai trovare on line, opero coerentemente con le direttive comunitarie che regolano le vendite dei pacchetti turistici on line e che tutelano i diritti dei viaggiatori anche in caso di insolvenza o fallimento del Tour operator, grazie al network Evolution Travel di cui faccio parte.
  11. A differenza di chi ti può offrire un viaggio in Centro e Sud America, magari su misura, io propongo solo itinerari e programmi sperimentati direttamente in Paesi in cui sono stato e che conosco a fondo.
  12. Perché potrai approfondire la conoscenza del Paese in cui vorresti andare grazie a più di 400 post e video e 11 Ebook che ho realizzato per gli appassionati come te.

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?

× Scrivimi su whatsapp Available from 08:00 to 20:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday