Viñales, Cuba: cosa vedere nella valle più bella dell’isola!

La valle di Viñales  è giustamente classificata tra i paesaggi più belli di Cuba:  una distesa di verde lussureggiante costellata di mogotes e piantagioni di tabacco. Si trova a circa 210 chilometri a sud ovest de La Avana e a 26 chilometri a nord di Pinar del Rio. Scoprila con questo mio post! 

Ecco cosa potrai leggere in questo post:

1. VALLE DI VINALES: COSA VEDERE
1.1. I Mogotes
1.2. La flora e la fauna della valle di Viñales
1.3. Le piantagioni di tabacco
1.4. La Cueva del Indio
1.5. El Palenque  e la Cueva de José Miguel
1.6. Jardín Botanico de las Hermanas Caridad y Carmen Miranda
1.7. Il Murale della Preistoria
1.8. Il Museo Municipal Adela Azcuy
2. COME VISITARE LA VALLE DI VINALES
3. TI CONSIGLIO DI LEGGERE

4. ECCO LE PROPOSTE DI VIAGGIO A CUBA
5. SCOPRI CHI SONO

1. VALLE DI VINALES: COSA VEDERE

1.1. I Mogotes

I mogotes sono dei panettoni rocciosi,  alti anche 300 metri che rappresentano  i resti della meseta (altipiano) calcarea, che si sollevò dal mare circa 160 milioni di anni fa per formare la Cordillera de Guaniguanico. Nel corso dei millenni, l’azione erosiva dell’acqua e del venti ha creato un sistema carsico ricco di pozzi, anfratti, corsi d’acqua sotterranei e hoyos,  depressioni di terreno rosso ideali per la coltivazione del tabacco.

1.2. La flora e la fauna della valle di Viñales
La flora della valle offre  molti tesori unici: il sottobosco, le felci e le rare palme da sughero sui mogotes e decine di altre specie vegetali,  tra cui molte piante autoctone. La fauna comprende il colibrì più piccolo del mondo, lo zunzuncito (colibrì ape), oltre a varie lumache endemiche.

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SU CUBA
CLICCA QUI


1.3. Le piantagioni di tabacco
E’ una visita che è una sorta di tappa obbligata nella valle di Viñales, considerando che qui si produce uno dei migliori tabacchi al mondo. E’ anche un modo per capire la complessa e articolato lavorazione che sta dietro a un sigaro. Considera che, a volte, si arriva a ben 4 anni di stagionatura delle foglie prima di arrivare alla incredibile tappa finale: l’arrotolamento manuale di un sigaro. Da non perdere!


1.4. La Cueva del Indio
Questa spettacolare grotta prende il nome dall’originale Guanahatabey. Si entra attraverso una stretta apertura, seguita da un sentiero in pietra ben battuto di circa 250 metri di lunghezza che sfocia in  una grotta dal soffitto alto percorsa da un fiume sotterraneo che si percorre in barca.

Durante la navigazione potrai ammirare diverse stalagmiti che, con un po’ di fantasia,  possono assomigliare a una bottiglia di champagne, a un teschio, un coccodrillo, un cavalluccio marino e persino alla Niña, la Pinta e la Santa Maria, le caravelle di Cristoforo Colombo. La barca esce poi dalla caverna, attraverso un’apertura stretta nella roccia.

1.5. El Palenque  e la Cueva de José Miguel
Rappresentano un sistema di cunicoli a anfratti che portano a una ricostruzione di un accampamento dove si rifugiavano gli schiavi fuggitivi.


1.6. Jardín Botanico de las Hermanas Caridad y Carmen Miranda
Questo giardino centenario, leggermente strano, circonda una fattoria nella periferia nord di Viñales. È stato avviato da un uomo, le cui figlie sono vissute qui negli anni Novanta e hanno creato un mondo botanico molto particolare. Non è molto ordinato ma è interessante e piacevole, con le galline che razzolano tra le piante e i giardinieri al lavoro.

Dopo una passeggiata nel giardino ombreggiato, puoi sederti su sedie di vimini e assaggiare alcuni frutti. La casa è piena di mobili antichi e foto, che un nipote delle due sorelle ti mostrerà felicemente.

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SU CUBA
CLICCA QUI


1.7. Il Murale della Preistoria.
Dall’altra parte della massiccia parete rocciosa di Mogote Dos Hermanas, il discepolo di Diego Rivera Leovigildo González e  i 25 contadini da lui diretti) dipinse questo immenso (200 x 300 metri)  colorato murale composto da  uomini e creature preistorici, tra il 1959 e 1962. Commissionato da Fidel Castro, il dipinto rappresenta il processo evolutivo nella Sierra de los Órganos, la catena montuosa che fa da colonna vertebrale alla valle di Viñales.

1.8. Il Museo Municipal Adela Azcuy
E’ una  piccola ed eclettica collezione di  strani oggetti e fotografie che si concentrano sulla storia e la natura locali. Vedrai, tra l’altro, antichi attrezzi agricoli e una ricostruzione di un mogote e  di una caverna della zona, oltre a oggetti personali appartenuti ad Adela Azcuy, una eroina delle guerre di indipendenza del XIX secolo.

2. COME VISITARE LA VALLE DI VINALES
La soluzione migliore per visitare la  valle de Viñales è in bicicletta (ci sono diversi posti dove puoi noleggiarla) o partecipando  alle numerose escursioni organizzate (chiedimi pure se sei interessata/o).
I taxi sono costosi perché il carburante è molto costoso e, sebbene le auto d’epoca abbiano un bell’aspetto dall’esterno, molte non hanno cinture di sicurezza o aria condizionata.

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SU CUBA
CLICCA QUI

3. TI CONSIGLIO DI LEGGERE
Ecco alcuni post sul Cuba che ti potrebbero interessare:

✅ Cuba cosa vedere: 18 posti assolutamente da visitare!
✅ L’Avana cosa vedere in 1 e in 3 giorni. Le scelte Top!
✅ Hemingway a Cuba: 8 posti dove puoi incontrarlo!
✅ Cuba 5 posti da non perdere per la loro architettura
✅ Cuba spiagge: ecco quelle che non devi perdere!
✅ Cuba 10 consigli per visitare il meglio dell’isola
✅ Varadero: cosa vedere, la spiaggia, le immersioni….
✅ Guardalavaca: le spiagge, la mappa, le immersioni
✅ Santa Clara, cosa vedere: il Che e il tren blindado
✅ Santiago de Cuba: cosa vedere, cosa fare 
✅ Cayo Coco, Cayo Guillermo: I Jardines de Rey
✅ Cuba: cosa mangiare e bere 
✅ Camagüey cosa vedere! 8 cose da non perdere!
✅ Trinidad: 8 cose da non perdere

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SU CUBA
CLICCA QUI

4. LE PROPOSTE DI VIAGGIO A CUBA
Se stai preparando un viaggio a Cuba…

➡️  Scopri il portale Cuba  e le tante proposte di viaggio

NOTA BENE
✅ Nel portale Cuba troverai sia viaggi individuali che di gruppo.  I viaggi individuali possono partire in qualsiasi giorno dell’anno, anche con una sola persona! I viaggi di gruppo prevedono invece date fisse.

✅ I programmi pubblicati  sono solo una parte di quelli che posso proporti. Chiedimeli 😉

✅ Tutti i viaggi  individuali che troverai  sono adattabili alle tue esigenze e possono quindi essere costruiti su misura, secondo i tuoi desideri.

➡️  Leggi le recensioni di chi ha viaggiato con i miei programmi

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

5. SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il travel blog di Roberto Furlani.
Scopri chi sono e cosa posso fare per te!

Gratis per te 11 Ebook
sul Centro e Sud America.
Scopri come ottenerli!

Seguimi sui miei canali social
per scoprire ancora più contenuti ed avere una linea diretta di contatto con me!

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?

× Scrivimi su whatsapp Available from 08:00 to 20:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday