Viaggio in Patagonia fly & drive – Tour di 19 giorni Cile-Argentina

Un viaggio di 19 giorni, in formula fly & drive alla  fine del quale la Patagonia non avrà più segreti.
Inizierai – è questo è  l’antipasto – dalle granitiche e spettacolari Torres del Paine, per agganciare poi la mitica Ruta 40 in Argentina e avere la fortuna di ammirare da vicino il colossale Perito Moreno, uno dei pochi ghiacciai al mondo che non si sta ritirando e il mitico massiccio del Fitz Roy.

Ti attende poi il gigantesco lago General Carrera con le sue meravigliose grotte di marmo. Passando poi di valli e foreste giungerai allo splendido Seno de Reloncaví, un corpo d’acqua che rappresenta il punto di incontro tra l’oceano Pacifico e la Valle centrale del Cile. L’avventura qui starà terminando, ma chiuderai in bellezza  questo fantastico viaggio con il Parco nazionale Vicente Pérez Rosales.

PROGRAMMA
1° giorno: Punta Arenas-Puerto Natales (km 250)
L’auto ti verrà consegnata  all’aeroporto o presso l’agenzia di noleggio a Punta Arenas. Ti consiglio di prenderti del tempo per entrare  nella nuova realtà locale, conosciuta come la Porta di Ingresso al continente antartico. Punta Arenas è  infatti ricca di monumenti e punti di interesse tra cui la piazza principale, il museo navale e marittimo, il Museo Nao Victoria, l’Istituto Patagonico e, naturalmente, la costa. Situata ai margini dello stretto di Magellano, questa città è piena di fascino e ti offrirà una prospettiva diversa della vita in Cile. Partirai poi  per Puerto Natales dove soggiornerai. Pranzo e cena liberi.

2° giorno: Puerto Natales – Torres del Paine (km 60)
Il viaggio verso il Parco Nazionale Torres del Paine ti  condurrà all’interno della Patagonia. Lungo la strada, ti consiglio la visita alla grotta del Milodonte, dove i paleontologi hanno scoperto i resti di un gigantesco bradipo. Successivamente, proseguirai per il Parco Nazionale Torres del Paine, dove  sarai accolto dalla spettacolare vista delle gigantesche torri di granito. Soggiornerai nel Parco Nazionale Torres del Paine o nelle sue vicinanze. Pranzo e cena liberi.

Leggi il mio post sul Parco nazionale Torres del Paine >>
Leggi il mio post su quando andare in Patagonia >>
Leggi il mio post su cosa vedere in Patagonia >>

3° giorno: Torres del Paine
 Giornata a tua  disposizione per esplorare uno dei parchi nazionali più famosi del mondo, grazie alla sua fauna unica e ai suoi spettacolari paesaggi che comprendono montagne, ghiacciai, laghi e fiumi. La sua attrazione principale sono le Torres del Paine e i Cuernos del Paine, che si innalzano per 3.050 metri sul livello del mare, creando uno spettacolo mozzafiato. Avrai diverse possibilità escursionistiche lungo sentieri di varia lunghezza e difficoltà. Ti consigli o di leggere il mio  post che ti suggerirà alcune tra le più belle. Pranzo e cena liberi.


4° giorno: Torres del Paine-El Calafate (km 252)
Il viaggio riprende e raggiungerai Cerro Castillo, per poi attraversare il confine con l’Argentina. Il paesaggio che ti  accompagnerà sarà la vasta, sconfinata pampa. Raggiungerai quindi la cittadina di El Calafate, nota per la sua eccellente posizione vicino al Parco Nazionale Los Glaciares. Soggiornerai all’interno o nelle vicinanze di El Calafate. Pranzo e cena liberi.


5° giorno: Parco nazionale di Los Glaciares – Perito Moreno
Guidando lungo il grazioso lago Argentino, oggi esplorerai il Parco nazionale Los Glaciares, uno dei più belli del Paese e del Sud America, che ospita il magnifico e spettacolare Ghiacciaio Perito Moreno.

Il Perito Moreno è una massa immensa di ghiaccio che cade a picco sul Lago Argentino, con un fronte che si estende per cinque chilometri in larghezza e pareti che si innalzano fino a sessanta metri sopra le acque, nascondendosi per altri duecento sotto il livello del lago. E’ uno dei pochi al mondo ancora in espansione. I sentieri all’interno del parco permettono di raggiungere l’immensa parete di ghiaccio. Pranzo e cena liberi.


6° giorno: El Calafate-El Chalten (km 214)
Girando intorno al lago Argentino, oggi  punterai a nord per raggiungere il Viedma, un altro magnifico lago glaciale. Arriverai quindi  a El Chaltén, graziosa cittadina di 5000 abitanti ubicata all’interno del Los Glaciares Parque Nacional, ai piedi dei mitici Fitz Roy e Cerro Torre, frequentata principalmente da alpinisti e amanti della montagna. Pernotterai a El Chalten. Pranzo e cena liberi.

Leggi il mio post su El Chalten >>


7° giorno: Parco nazionale di Los Glaciales (massiccio Fitz Roy)
Giornata a tua disposizione per effettuare una delle numerosi escursioni che partono da El Chaltén per visitare l’imponente massiccio del Fitz Roy o per fare una gita in barca per ammirare da vicino il ghiacciaio Viedma. Il pranzo e la  cena saranno liberi.


8° giorno: El Chaltén- Lago Posadas (km 555)
Oggi esplorerai la mitica Ruta 40, comunemente nota come la Patagonia Highway. Passerai vicino ai laghi Cardiel e Strobel dai bellissimi colori e dai paesaggi da cartolina. Pernotterai in un ranch locale. Il pranzo e la  cena saranno liberi.


9° giorno: Lago Posadas-Lago General Carrera (km 212)
 L’itinerario di oggi si dirigerà inizialmente verso la pittoresca città di Bajo Caracoles, per proseguire poi verso nord. Lungo la strada potrai visitare  la cittadina di Perito Moreno e successivamente raggiungerai il magnifico lago General Carrera. I panorami del lago sono belli ma la strada è tortuosa, quindi guida con attenzione! Soggiornerai nei pressi del Lago General Carrera.  Pranzo e cena liberi.

Leggi il mio post sul lago General Carrera >>

10° giorno: Lago General Carrera
Oggi potrai esplorare i dintorni di questo bellissimo lago. Il clima in questa zona è generalmente freddo e umido, ma il lago ha un microclima soleggiato e le rive del bacino lacustre ospita un numero limitato di insediamenti come Puerto Guadal, Puerto Ingeniero Ibáñez e Chile Chico. Pernottamento nei pressi del Lago General Carrera. Pranzo e cena liberi.

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL CILE
CLICCA QUI


11° giorno: Lago General Carrera – Coyhaique (Km 265)
 La giornata di oggi si preannuncia abbastanza lunga, quindi ti consiglio una partenza mattutina. L’itinerario ti condurrà dall’immenso Lago General Carrera alla città di Coyhaique. Il percorso è caratterizzato da molteplici soste in punti panoramici per godere dei paesaggi che offre questo tratto lungo e praticamente disabitato della Carretera Austral.
Da non perdere una visita alle grotte di marmo vicino a Puerto Tranquilo. Soggiornerai a Coyhaique. Pranzo e cena liberi.


12° giorno: Coyhaique – El Pangue (Km 240)
Subito dopo aver lasciato Coyhaique, passerai attraverso la Riserva nazionale Simpson. Da lì la strada porta a Cuesta Queulat, che offre una vista spettacolare sulle foreste e le valli. Prima di arrivare a El Pangue, attraverserai il Parco Nazionale Quelat. Soggiornerai a El Pangue. Pranzo e cena liberi.


13° giorno: El Pangue
 Giornata a tua  disposizione. Ti consiglio la visita all’affascinante villaggio di Puyuhuapi. In alternativa  potrai effettuare diverse escursioni nel Parco Nazionale Quelat, per osservare il ghiacciaio Hanging. Soggiornerai a El Pangue. Pranzo e cena liberi.

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!


14° giorno: El Pangue – Caleta Gonzalo/Parco Pumalín (Km 227)
Dopo colazione, partirai per dirigersi a nord seguendo la famosa Carretera Austral. Se lo desideri, è possibile visitare alcuni dei diversi parchi nazionali e riserve che si trovano lungo il percorso, prima di raggiungere la destinazione finale: l’imponente Parco Pumalín. Soggiornerai a Caleta Gonzalo. Pranzo e cena liberi.

Leggi il mio post sulla Carretera Austral/1
Leggi il mio post sulla Carretera Austral/2


15° giorno: Parco Pumalín
Giornata a tua disposizione per scoprire le foreste del Parco Pumalín,  una delle principali attrazioni eco-turistiche del Cile. Ti consiglio un’escursione verso uno dei numerosi punti panoramici da cui si godono degli scenari mozzafiato. Soggiornerai a Caleta Gonzalo. Pranzo e cena liberi.

16° giorno: Parco Pumalín -Hornopirén (km 20 + 5 ore di navigazione)
 Salirai a bordo di un traghetto che ti  porterà a Largo Fiord. Una volta terminata questa prima traversata, dopo un breve viaggio in auto, prenderai un secondo traghetto che attraverserà il canale Cholgo e il fiordo di Comau per raggiungere Hornopirén, dove pernotterai. Pranzo e cena liberi.

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL CILE
CLICCA QUI


17° giorno: Hornopirén – Petrohué (km 181)
Il percorso di oggi si snoderà lungo la costa dello splendido Seno de Reloncaví, un corpo d’acqua che rappresenta il punto di incontro tra l’oceano Pacifico e la Valle centrale del Cile o, in alternativa, lungo la strada che attraversa  diverse città e aree naturali. Soggiornerai a Petrohué. Pranzo e cena liberi.


18° giorno: Parco nazionale Vicente Pérez Rosales
L’ intera giornata sarà a tua disposizione per esplorare il Parco nazionale Vicente Pérez Rosales o per prendere parte a una delle numerose attività all’aperto organizzate dall’hotel presso cui soggiornerai, come rafting, kayak, trekking o pesca (non incluse). Pranzo e cena liberi.

19° giorno: Petrohué-Puerto Montt (km 80)
 La tua lunga avventura patagonica termina a Puerto Montt, dove restituirai l’auto in aeroporto o al centro di noleggio auto del centro.

Note: possibilità di estendere o modificare il programma

Durata del viaggio: 19 giorni /18 notti
Categoria struttura:  3*, 4*

Vuoi chiedere un preventivo
aggiornato per questo viaggio?

CONTATTAMI QUI!

LA QUOTA COMPRENDE
– 18 pernottamenti con prima colazione.
– 19 giorni di noleggio dell’auto tipo Mitsubishi L200 con tasse, chilometraggio illimitato e  copertura Collision Damage Waiver (è prevista una franchigia). Possibilità di esntendere la copertura assicurativa.
– Carte stradali e descrizione del percorso
– Permesso internazionale per attraversare il confine tra Cile e Argentina

LA QUOTA NON COMPRENDE
– Voli
– Pasti
– Tasse addizionali per il noleggio in aerporto
– Mance ed extra a carattere personale e tutto quanto non compreso nella voce include.
– Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “La Quota comprende”.
– Iscrizione (€ 40/persona)
– Assicurazione medico/bagaglio/annullamento (3% del valore del viaggio)

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL CILE
CLICCA QUI

SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

ECCO 12 PERCHE’ IL TUO VIAGGIO IN CILE E IN SUD AMERICA  SARA’ UNICO E SU MISURA

    1. Perché il tuo modo di viaggiare, i tuoi desideri, le tue passioni saranno l’inizio da cui partire per costruire assieme il tuo viaggio
    2. Perché potrai contare sulla mia conoscenza e esperienza
    3. Perché potrai scegliere tra più di 2000 hotel, lodge, resort dalle 2 alle 5 stelle in cui soggiornare
    4. Perché potrai arricchire ogni giorno il tuo viaggio con escursioni o attività
    5. Perché posso creare un viaggio sui tuoi interessi specifici: trekking, cucina, natura, archeologia…
    6. Perché potrai scegliere il mezzo con cui spostarti: auto, bus, treno, transfer privati, transfer condivisi, camper, moto
    7. Perché sceglierai tempi e modi con cui comunicheremo per perfezionare il tuo tour
    8. Perché posso completare il tuo programma con il volo aereo e con le assicurazioni annullamento (anche per il Covid), medico/bagaglio
    9. Perché in viaggio avrai una assistenza 24/ore
    10. Perché, a differenza di alcune agenzie che potrai trovare on line, opero coerentemente con le direttive comunitarie che regolano le vendite dei pacchetti turistici on line e che tutelano i diritti dei viaggiatori anche in caso di insolvenza o fallimento del Tour operator, grazie al network Evolution Travel di cui faccio parte.
    11. A differenza di chi ti può offrire un viaggio in Centro e Sud America, magari su misura, io propongo solo itinerari e programmi sperimentati direttamente in Paesi in cui sono stato e che conosco a fondo.
    12. Perché potrai approfondire la conoscenza del Paese in cui vorresti andare grazie a più di 400 post e video e 11 Ebook che ho realizzato per gli appassionati come te. 

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?

× Scrivimi su whatsapp Available from 08:00 to 20:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday