Parco nazionale Torres del Paine: trekking, escursioni, visita

Parco nazionale Torres del Paine: trekking, escursioni

 Il Parco nazionale Torres del Paines è senza dubbio una delle principali destinazioni mondiali per escursionisti e gli amanti della natura.  Ogni anno attrae circa 200 mila visitatori. Con le sue montagne, ghiacciai e laghi scenografici, il Parco offre molti panorami da cartolina. Lo sai qual’è il suo unico difetto? Ha un clima spesso mutevole….

 

Ecco cosa potrai leggere in questo post:

1. IL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE
2. GLI ANIMALI DEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE
3. TREKKING E ESCURSIONI NEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE
4. ESCURSIONI NEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE
5. QUANDO ANDARE NEL PARCO NAZONALE TORRES DEL PAINE
6. DOVE DORMIRE NEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE
7. COME ARRIVARE NEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE
8. TI CONSIGLIO DI LEGGERE
9. ECCO LE PROPOSTE DI VIAGGIO IN CILE E IN ARGENTINA!
10. SCOPRI CHI SONO
11. GUARDA IL VIDEO UFFICIALE DEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE

Clicca sulla Mappa ufficiale del Parco per ingrandirla e interagire!

1. IL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE
Il Parco nazionale Torres del Paine si trova  nelle Ande, nella Región de Magallanes, all’estremità meridionale del Cile, ai margini di Campo de Hielo Sur che, con i suoi 13.000 chilometri quadrati, è la più grande distesa di ghiaccio continentale, dopo l’Antartide e la Groenlandia.

Il cuore della regione è costituito da 4 eleganti massicci montuosi: Cuernos del Paine, Torres del Paine, Almirante Nieto e Paine Grande. Con cime tra i 2600 e i 3000 metri sul livello del mare, queste montagne colpiscono non tanto per l’altitudine, quanto per la bellezza e l’imponenza con cui svettano dalle pianure circostanti.
Torna all’indice

Parco nazionale Torres del Paine: trekking, escursioni - guanaco
2. GLI ANIMALI DEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE

Il Parco venne istituito nel 1959 e occupa un’area di 2.420 chilometri quadrati. Dal 1978 è Riserva della Biosfera Unesco.
Da quando venne istituito il Parco gli animali, che vennero progressivamente sterminati  dai coloni che si insediarono qui nel XIX° secolo, si sono ripresi rapidamente. A Torres del Paine il condor, il guanaco e il nandù raggiungono le concentrazioni più alte rispetto a tutto il Sud America. Anche il puma si vede più frequentemente in queste regioni che altrove. Le aree faunistiche migliori, dove è più facile imbattersi in animali, sono lungo il suo margine orientale.
Torna all’indice

Clicca sull’immagine per aprire la brochure ufficiale del Parco nazionale Torres del Paine

3. TREKKING NEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE
Il Parco ha tre ingressi: Laguna Amarga (dove arrivano gli autobus), Lago Sarmiento e Laguna Azul.
All’arrivo bisogna effettuare il check in  e pagare la quota di iscrizione.
Clicca qui per conoscere  le diverse opzioni e i prezzi (è il sito ufficiale del Parco) >>
Il Parco nazionale Torres del Paines è una meta molto gettonata da tutti gli escursionisti del continente  americano.

Il trekking W
Il trekking W inizia (o finisce, se si  inverte il percorso) a Laguna Amarga e prosegue per il  Mirador Las Torres e il Rifugio Los Cuernos, quindi risale  Valle Francés  per raggiungere il  ghiacciaio Grey e il Lago Pehoe. La W corre per circa 60 chilometri e segue sempre percorsi chiaramente segnalati, con salite e discese graduali a quote relativamente basse.

La vera sfida è con il meteo. I venti possono essere decisamente impetuosi e un cielo limpido può improvvisamente oscurarsi con nuvole cariche di pioggia, grandine o neve.

Il Circuito
Un percorso ancora più ambizioso è il “Circuito”, che dura da una settimana a 10 giorni ed è lungo circa 110 chilometri. Oltre a inglobare il percorso W, comprende anche il tratto tra il Refugio Grey e il Refugio Las Torres.

Dove dormire durante i trekking
Lungo i percorsi ci sono una serie di rifugi anche molto semplici. Ovviamente in alta stagione sono straboccanti di persone, per cui la cosa migliore, forze fisiche permettendo, è essere autonomi e portare la propria tenda.
Attenzione: tanto per rendere la vista semplice agli escursionisti 😉 rifugi e campeggi nel Parco sono gestiti da tre differenti soggetti: CONAF (l’Ente Parchi cileno), Vertice Patagonia e Fantastico Sur. Non esiste un sistema centrale di prenotazione, per cui dovrai rivolgerti direttamente a chi gestisce l’alloggio a cui sei interessato.

√ Clicca qui per accedere alla cartina con i rifugi e campeggi del Parco Torres del Paines e ai sistemi di prenotazione dei tre soggetti coinvolti >>
Torna all’indice

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL CILE
CLICCA QUI

Parco nazionale Torres del Paine: trekking, escursioni
4. ESCURSIONI NEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE

Non bisogna però essere degli escursionisti allenati per godersi il parco
Tra le escursioni di una giornata intera ti segnalo:

Escursione al Mirador Las Torres
Ti ci vorranno circa 3-4 ore di cammino (a seconda di quanto sei allenata/o) per raggiungere questo fantastico punto dove, sulle rive di un lago, si specchiano le Torri del Paines. L’escursione inizia all’Hosteria Las Torres.

Valle Francés
La valle Francés è una valle profonda tra le montagne a Torres del Paine ed è una delle principali attrazioni escursionistiche nel parco nazionale. È dominata da un magnifico ghiacciaio, Glaciar Frances. Potrai raggiungere, dopo circa 2 ore di cammino, un Mirador da cui godrai un eccezionale panorama, tra i migliori del Parco.

Altre escursioni più ridotte portano al Salto Grande, una bella cascata tra il lago Nordenskjold e il lago Pehoé o al Mirador Nordenskjold .

E’ possibile poi fare escursioni in kajak, gommone e catamarano sul lago Grey o conoscere il parco in groppa a un cavallo o in sella a una mountain bike. Le occasioni quindi non mancano!

√ Guarda qui, nel sito ufficiale del Parco, le escursioni che si possono fare >>
Torna all’indice

Parco nazionale Torres del Paine: trekking, escursioni
5. QUANDO ANDARE NEL PARCO NAZONALE TORRES DEL PAINE

Il parco è aperto tutto l’anno, ma alcuni sentieri non sono accessibili in inverno.
La stagione migliore per visitare il parco è l’estate cilena, quindi gennaio e febbraio, periodo in cui i sentieri possono essere però quasi congestionati in alcuni punti e i prezzi sono alle stelle. Attenzione però perché i venti possono essere molto forti.

Un momento ottimo è la primavera, quando i fiori di campo macchiano e rallegrano i prati di incredibili colori e  la folla non è ancora arrivata. Durante l’inverno, da giugno a settembre, le giornate sono più soleggiate ma più fredde (in media attorno allo zero) e più brevi, ma i venti quasi scompaiono. Le tempeste possono colpire senza preavviso, quindi è meglio prepararsi a pioggia o neve improvvise.
Torna all’indice

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Parco nazionale Torres del Paine: trekking, escursioni
6. DOVE DORMIRE NEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE

Il Parco offre diverse soluzioni per alloggiare, dal campeggio sino ai lodge più lussuosi.
Attenzione!
√ Se pensi di visitare il parco a gennaio/febbraio prenota con molto anticipo le strutture, in quanto sono poche rispetto alle richieste e, per il gioco della domanda/offerta, i prezzi sono veramente salati.

√ Se pensi di fare un trekking di più giorni durante il periodo estivo, valuta  se è il caso di portarti la tua tenda in quanto (vedi sopra) i rifugi sono affollatissimi.

√ Puoi trovare delle strutture all’interno del parco che, in virtù della loro ubicazione, si fanno pagare ma che distano parecchio dalle entrate del parco. Per cui alla mattina, per entrare nel parco, potresti impiegare lo stesso tempo che impiegheresti per coprire la distanza (km 110 circa) tra Puerto Natales e il parco. Verifica quindi, prima di prenotare, l’ubicazione della struttura rispetto alle entrate, anche perchè dormendo a Puerto Natales risparmieresti molto (devi però calcolare tempo e benzina dell’auto).
Torna all’indice

7. COME ARRIVARE NEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE
Il Parco è facilmente raggiungibile da Puerto Natales con una automobile privata. La distanza da coprire  è di circa 110 chilometri.
In bus, durante l’alta stagione, ci sono due corse giornaliere dirette  da Puerto Natales al Parco, che si riduce a una durante i periodi non di punta.
Torna all’indice

Parco nazionale Torres del Paine: trekking, escursioni
8. TI CONSIGLIO DI LEGGERE
Ecco alcuni miei post sul  Cile che ti suggerisco di leggere:
√  Sulla Patagonia
✅
Patagonia dove si trova e quando andare. Ecco le risposte  >>
✅ Patagonia cosa vedere. Come arrivare alla fine del mondo >>
✅ Scopri la Carretera Austral/1  >>
✅
Scopri la Carretera Austral/2 >>
✅
El Calafate e Perito Moreno: cosa vedere, le escursioni >>
✅ El Chalten: trekking, escursioni, cosa vedere >>
✅ Parco nazionale Torres del Paine: trekking, escursioni >>

√ Sul Cile
✅ Cile cosa vedere: 13 posti in cui viaggiare >
✅ Cile cosa vedere: 8 posti speciali da visitare assolutamente >>
✅ Cile quando andare: ecco le risposte a questa domanda >>
✅ Santiago del Cile cosa vedere: 10 cose non farsi scappare! >>
✅ Il Parco nazionale Lauca e la Riserva las Vicuñas. Scoprili! >>
✅ Iquique cosa vedere. Humberstone la città fantasma >>
✅ San Pedro de Atacama: cosa vedere, le escursioni  >>
✅ Viaggio a Valparaíso: i murales più belli della street art! >>
✅ Chiloé, 6 cose da non farti scappare! Scoprile qui  >>
Torna all’indice

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SUL CILE
CLICCA QUI

9. ECCO LE PROPOSTE DI VIAGGIO IN CILE E IN ARGENTINA!
Se stai preparando un viaggio in Cile ….

√ Scopri i miei programmi e le tante proposte >>

NOTA BENE
√ Nel portale Cile  troverai sia viaggi individuali che di gruppo.  I viaggi individuali possono partire in qualsiasi giorno dell’anno, anche con una sola persona! I viaggi di gruppo prevedono invece date fisse.

√  I programmi pubblicati  sono solo una parte di quelli che posso proporti. Chiedimeli 😉

√ Tutti i programmi sono modulabili e possono essere costruiti  su misura, a seconda di quello che desideri tu.

√ Leggi alcune recensioni scritte da chi ha viaggiato con i miei programmi !

10.SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

11. GUARDA IL VIDEO UFFICIALE DEL PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE

Torna all’indice

 

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il travel blog di Roberto Furlani.
Scopri chi sono e cosa posso fare per te!

Gratis per te 11 Ebook
sul Centro e Sud America.
Scopri come ottenerli!

Seguimi sui miei canali social
per scoprire ancora più contenuti ed avere una linea diretta di contatto con me!

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?

× Scrivimi su whatsapp Available from 08:00 to 20:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday