Viaggio alle Galapagos: 10 giorni, 7 isole, il tour completo del Paradiso!

Viaggio alle Galapagos- 10 giorni_7 isole_iguana

  Dieci giorni a disposizione per visitare 7 isole: ecco per te una grandiosa possibilità di rilassarti in mezzo alla Natura e agli animali di quello che viene considerato il Paradiso terrestre. E’ un programma molto equilibrato in cui composto da visite guidate che potrai scegliere per farti vivere in modo profondo le isole incantate.

Avrai però anche tanto tempo a disposizione per esplorare l’Eden in  autonomia e sincronizzare i tuoi ritmi, con quelli della straripante Natura che ti circonderà.

PROGRAMMA DI VIAGGIO: 10 GIORNI, 7 ISOLE, IL TOUR COMPLETO DEL PARADISO

1° giorno: Quito/Guayaquil – Baltra
Benvenuta/o alle Galapagos! L’aereo atterrerà all’isola di Baltra, separata dall’isola di Santa Cruz dallo strettissimo canale di Itabaca. Dopo l’accoglienza in aeroporto, partenza per Puerto Ayora. Strada facendo farai due belle soste, per prendere così contatto con la natura dell’arcipelago.
La prima sarà a los Gemelos, due doline di lava che si formarono migliaia di anni fa. Si trovano ai lati della strada e sono immerse nella più fitta foresta di scalesia dell’arcipelago. Proseguendo, dopo pochi chilometri, farai una nuova sosta per conoscere le signore delle Galapagos: le tartarughe giganti.

Le incontrerai a El Chato, un’area protetta privata che è anche un luogo ideale per fare bird-watching. Vedrai probabilmente anche i fringuelli che ispirarono a Darwin la teoria dell’evoluzione.  Infine visiterai anche i Condotti lavici, delle incredibili gallerie sotterranee lunghe più di 1 chilometro formate dalla lava. Arriverai poi a Puerto Ayora e ti sistemerai nell’ hotel scelto. Cena libera.

Viaggio alle Galapagos- 10 giorni_7 isole_tartaruga_marina
2° giorno:  snorkeling a Santa Fe o a Pinzon
Prima colazione. Puoi scegliere tra una delle seguenti escursioni:

Tour a Santa Fe
L’isola di Santa Fe, chiamata anche isola di Barrington dall’ammiraglio britannico Samuel Barrington, è una piccola isola relativamente piatta al centro dell’arcipelago, a sud-est dell’isola di Santa Cruz. Geologicamente, è uno dei vulcani più antichi, con formazioni rocciose sotto la superficie dell’acqua che risalgono a 3,9 milioni di anni. Un gran numero di leoni marini si trovano sulle spiagge della baia e, probabilmente, li potrai vedere mentre fanno surf tra le onde.

In circa 45 minuti di navigazione, raggiungerai il primo punto dove fare snorkeling e dove avrai la possibilità di nuotare con i leoni di mare. Niente paura, ai piccoli e alle femmine piace molto giocare e si avvicineranno dando dimostrazione della loro grazie e agilità sott’acqua. Potrai vedere, con un minimo di fortuna, tartarughe marine, squali di piccole dimensioni e altri specie di pesci.

Il tour è gestito da un pescatore; si caleranno in mare le lenze e ogni pesce catturato verrà servito sotto forma di un eccellente e freschissimo sushimi. Dopo il pranzo servito a bordo, si raggiungerà con circa ½ ora di navigazione, Playa Escondida, lungo la costa sud di Santa Cruz. Qui potrai continuare a fare snorkeling, o nuotare, o camminare lungo la spiaggia e rilassarti sulla sabbia. Il rientro è previsto per le 16.30.

Tour a Pinzon
L’isola di Pinzon, a volte chiamata isola di Duncan, è circondata da acque profonde ed è rimasta isolata da tutte le altre isole per tantissimo tempo. L’isola è dominata da rocce, bassa vegetazione spinosa e radi alberi.
Penguin Bay ha acque cristalline e molta vita marina. E’ qui che farai la prima escursione di snorkeling e avrai la possibilità di vedere leoni marini, tartarughe, squali di barriera, razze, pesci e, a volte, anche i pinguini di cui è famosa la baia.
Anche durante questo tour si pescherà e si assaporeranno quindi le freschissime prede.

Dopo pranzo, in circa 30 minuti di navigazione, approderai a La Fe, una bellissima spiaggia di sabbia bianca, dove rilassarsi e fare snorkeling. Il rientro a Puerto Ayora è previsto alle 16.30 circa.

Se, una volta a Puerto Ayora avrai ancora energie, ti suggerisco di raggiungere Tortuga Bay, con una piacevole camminata di 30-40 minuti dal porto. E’ una lunga spiaggia di sabbia bianca, un magnifico posto dove passare il tempo e osservare le iguane, granchi e uccelli appollaiati sugli scogli. Nella vicina Playa Mansa potrai fare snorkeling; sulle sue dune nidificano le tartarughe marine.

Cena libera e pernottamento nell’hotel selezionato.

Viaggio alle Galapagos- 10 giorni_7 isole_fregata
3° giorno: Isabela
Dopo una mattutina prima colazione, ti imbarcherai alle 7 per Isabela, la più grande isola delle Galapagos, chiamata così in onore della omonima Regina di Spagna che finanziò in viaggio in cui Cristoforo Colombo scoprì l’America.. Una volta arrivati, ti sistemerai nell’albergo che avrai scelto.
Nel primo pomeriggio, partenza per il Las Tintoreras, degli isolotti appena fuori a Puerto Villamil, la “capitale” dell’isola. Tintoreras è il nome degli squali pinna bianca, che potrai vedere in uno stretto canale, largo solo 2-3 metri, che si insinua tra due bracci di lava, pieno di acqua incredibilmente limpida.
Il tour durerà complessivamente circa 2 ore e mezza, durante il quale potrai ammirare pinguini, sule, fregate, colonie di leoni di mare e tartarughe marine.
Cena libera e pernottamento nell’hotel selezionato.

Viaggio alle Galapagos- 10 giorni_7 isole_sierra negra
4° giorno: Tour al Vulcano Sierra Negra
La giornata di oggi è dedicata alla salita su uno dei 5 vulcani presenti a Isabela: il Sierra Negra, che raggiunge un‘altezza di 1124 metri slm. In realtà le vette toccate saranno due, perché si raggiungerà anche il Volcan Chico, che non è un vulcano a sé stante, ma fa parte del gruppo del Sierra Negra.

L’escursione è molto bella e richiede un poco di allenamento; la durata è di circa 6-7 ore, di cui 4 passate camminando; i chilometri da fare, tra l’andata e il ritorno, sono circa 16.
Arriverai all’inizio del sentiero dopo un tragitto in minivan di una ventina di minuti. Da qui ti incamminerai su una dolce salita. Dopo circa 2 ore  raggiungerai la caldera del Sierra Negra. Con un diametro di circa 9 chilometri, per dimensione è la seconda più grande al mondo; da qui potrai osservare le aree formate dalle colate di lava più recenti.

Il sentiero riprende ancora per una manciata di chilometri; la vegetazione scompare e il colore dei campi di lava varia dal nero a tonalità oro, rame e ruggine. Passerai accanto a delle fumarole fino a raggiungere Volcan Chico. Da qui potrai ammirare Isabela distesa placida sotto di te, una enorme macchia che risalta nel profondo blu del Pacifico.  Ritornerai sui tuoi passi per raggiungere l’albergo verso le 2 del pomeriggio.

Tour Tunels (aggiungere + € 100/persona alla quota) – in alternativa alla salita sul Sierra Negra
Tour  in barca alla scoperta del mondo marino, della durata di 5-6 ore, con direzione Cabo Rosa,  per ammirare pesci e altri animali marini. Facendo snorkeling in quest’acqua cristallina e trasparente, potrai ammirare tartarughe marine, leoni marini, aragoste, pinguini ed una grande varietà di specie.

Avrai il pomeriggio libero. Il mio consiglio è di andare a rilassarti alla Concha de Perla, a circa 1 chilometro da Puerto Villamil, raggiungibile grazie a un facile sentiero. E’una piccola baia con le acque cristalline dove fare snorkeling. A volte si possono vedere i pinguini. Cena libera e pernottamento nell’hotel selezionato.

Viaggio alle Galapagos- 10 giorni_7 isole_turistica con tartaruga

5° giorno: Isabela-Santa Cruz
Potrai decidere di partire per Santa Cruz alle ore 6 o alle ore 15.
Se decidi di rimanere la mattina a Isabela, ti consiglio di visitare il Centro di Crianza, centro di allevamento e riproduzione delle tartarughe giganti. Lo puoi raggiungere in taxi, in circa 10 minuti o a piedi, con una piacevole passeggiata di circa 40 minuti. Ti consiglio di fare l’andata in taxi ed il ritorno a piedi, lungo un sentiero naturalistico. L’accesso al centro di riproduzione è libero e non è obbligatorio contrattare una guida locale.
Il Centro di Crianza è il posto dove sono concentrate le attività di conservazione delle tartarughe giganti di Isabela. Sull’isola vivono 5 specie, una per ciascun vulcano presente sull’isola.

A Santa Cruz è possibile invece visitare la stazione scientifica Charles Darwin e il CentroTartarughe Fausto Llerena, che ospita diverse specie di tartarughe dell’arcipelago a differenti stadi di sviluppo, da quello giovanile a quello maturo.  Si trovano a 10 minuti dal centro di Puerto Ayora, sulla spiaggia di Academy Bay, a 10 minuti di cammino dal centro di Puerto Ayora. La stazione scientifica Charles Darwin, oltre a ospitare laboratori e uffici in cui lavorano i biologi impegnati a conservare la flora, la fauna e il prezioso ambiente delle Galapagos, consente di comprendere molti aspetti della Natura dell’arcipelago, come il clima, la geologia e l’evoluzione di piante e animali. Pranzo e cena organizzati da te. Pernottamento nell’hotel selezionato.

Viaggio alle Galapagos- 10 giorni_7 isole_Bartolomé
6° giorno: Escursione Full Day
In base alla disponibilità, sarà possibile visitare una delle seguenti isole:

Bartolomé
E’ una delle isole più giovani dell’arcipelago ed ha una superficie di circa 1.2 kmq. L’isola offre uno dei panorami più spettacolari delle Galapagos. Dalla cima del suo vulcano spento potrai ammirare parecchie isole circostanti. Bartolomé e Pinnacle Rock, uno spettacolare cono vulcanico che si formò quando il magma venne espulso da un vulcano sottomarino, sono stati i set del  bel film 2003 “Master and Commander” con Russel Crowe.

E’ possibile visitare l’isola grazie due accessi. Il primo porta, con una scalinata in legno, a uno scenografico punto panoramico; l’altro approda a una spiaggia dove è possibile nuotare e fare snorkeling. Gli amanti del birdwatching dovrebbero rimanere decisamente soddisfatti per la presenza di pinguini, aironi, poiane delle Galapagos e altri uccelli. Pranzo a bordo.

Nord Seymour 
Dopo la prima colazione, attraverserai Santa Cruz, il Canale di Itabaca  e partirai per per  Nord Seymur, una piccolo isola vicina a Baltra. L’isola è coperta da una vegetazione di arbusti, ha una superficie di soli 1.9 kmq e un’altitudine massima di 28 metri.  Qui potrai ammirare la più grande colonia delle Galapagos di fregate magnifiche, tra gli uccelli più fotogenici delle Galapagos, in particolare durante il periodo riproduttivo. Inoltre è la casa di ben 2500 esemplari di iguane marine.

Dopo pranzo, incluso nell’escursione, raggiungerai Las Bacchas sulla costa settentrionale dell’isola di Santa Cruz, considerata una delle spiagge più belle delle Galapagos. Qui potrai dedicarti allo snorkeling, ammindo così molte specie di  pesci colorati della barriera corallina, razze, squali pinna bianca e tartarughe verdi) o fare una rilassante passeggiata lungo la spiaggia.

Viaggio alle Galapagos- 10 giorni_7 isole_poiane

Plazas
L’isla Plazas è composta da 2 piccole isole appena al largo della costa orientale di Santa Cruz, di cui viene visitata quella meridionale. Una volta sull’isola, seguirai un sentiero che attraversa una foresta di cactus Opuntia; alcuni esemplari raggiungono un’ altezza di  .Stai attendo a dove porrai i tuoi piedi, potresti calpestare un’iguana!  A Plazas ne vedrai moltissime; i succulenti fiori dei cactus sono tra i loro alimenti preferiti.

Percorrerai circa 1 km, passando vicino a colonie di leoni marini, sino a raggiungere la scogliera, dove nidificano gabbiani dalla coda di rondine, fregate, pellicani, berte di Audubon e altri animali. È un ottimo punto di osservazione e per scattare fotografie. Il pranzo v servito sulla barca prima di tornare a Punta Carrión vicino al canale Baltra, per fare snorkeling con leoni marini e squali pinna bianca.

Cena libera. Pernottamento nell’hotel selezionato.

Viaggio alle Galapagos: 10 giorni, 7 isole, il tour completo del Paradiso
7° giorno: Santa Cruz- San Cristobal
Prima colazione. Transfer al molo per l’imbarco per San Cristobal. E ’isola più orientale dell’arcipelago delle Galapagos e una delle più vecchie dal punto di vista geologico. E’ la seconda isola più popolosa dopo Santa Cruz. Il porto ospita la flotta peschereccia più grande delle Galapagos. Arrivo e sistemazione nell’albergo prescelto. Tempo a disposizione e possibilità di visitare in autonomia il Centro di Interpretazione, consente di conoscere la natura delle Galapagos, la geologia, gli animali, le piante delle Galapagos e la storia della colonizzazione dell’uomo. Il Cerro de las Tijeretas è  un promontorio raggiungibile con  alcuni sentieri che partono dal Centro di Interpretazione. Uno di questi conduce a Las Tijeretas, una piccola baia in cui è possibile fare snorkeling. Altri conducono a belvederi, a Playa Baquerizo e a Playa Mann.
Pasti liberi. Pernottamento all’hotel selezionato.

Viaggio alle Galapagos: 10 giorni, 7 isole, il tour completo del Paradiso
8° giorno: Kicker Rock (Leon Dormido)
Prima colazione. Tour a Kicker Rock, due iconiche pareti di roccia, tra i paesaggi più fotografati alle Galapagos,  che si trovano appena al largo della costa occidentale dell’isola di San Cristobal. Sono quel che resta di un cono di lava eroso dall’oceano. Le rocce verticali salgono a oltre 150 metri di altezza sopra l’oceano Pacifico e formano un piccolo canale navigabile da piccole imbarcazioni.

Le scogliere ospitano sule, fregate e altre specie di uccelli. Sotto la superficie dell’acqua, il canale con fondo sabbioso / roccioso, abitato da nudibranchi, raggiunge circa 19 metri di profondità ed è uno dei posti migliori delle Galapagos per avvistare gli elusivi squali delle Galapagos.  Le aquile di mare, le tartarughe marine verdi e gli squali pinna bianca nuotano contro corrente attraverso il canale, così come una grande varietà di pesci. Uno spettacolo fantastico da non perdere!
Una volta rientrati a Puerto Baquerizo Moreno, avrai tempo a disposizione. Il pranzo è compreso nell’escursione, la cena libera invece sarà ibera. Pernottamento nell’hotel selezionato.

Viaggio alle Galapagos: 10 giorni, 7 isole, il tour completo del Paradiso
9° giorno: Isola di San Cristobal- Española
Prima colazione. Escursione a scelta tra queste due mete:

Española  
Española è l’isola più meridionale dell’arcipelago delle Galapagos. Per molti è anche una delle più belle e affascinanti, imperdibile tra marzo e dicembre per la sua colonia di albatri delle Galapagos, l’unica esistente in tutto l’arcipelago. Sono circa 25.000 – 30.000 esemplari, quasi tutta la popolazione mondiale di questi volatili. Si pensa che gli albatross siano monogami, ossia che la coppia una volta formata, rimanga tale per tutta la vita. Alcuni studi hanno però dimostrato che il 25% dei piccoli sono frutto di relazioni extra coniugali!

Punta suares, dove approderai, è uno dei siti più popolari nelle Galapagos, in quanto ospita una straordinaria varietà e quantità di fauna selvatica. Per raggiungere il sentiero, dovrai probabilmente aggirare i leoni marini, pigramente distesi sulla spiaggia.

Altri motivi di attrazione di Española sono i panorami che si godono dalle scogliere a sud dell’isola, sferzate dalle onde dell’oceano, mentre a nord si trova la splendida Gardner Bay, una spiaggia di sabbia bianca che ospita una bella colonia di leoni di mare. Pranzo in box lunch compreso nell’escursione.

Viaggio alle Galapagos: 10 giorni, 7 isole, il tour completo del Paradiso
Punta Pitt
Punta Pitt si trova all’estremità orientale dell’isola di San Cristóbal. È formata da un gruppo di coni vulcanici erosi e  popolati da una rada vegetazione endemica.
Punta Pitt è un buon posto per vedere, facendo lo snorkeling, tartarughe, razze e pesci pelagici. In seguito si farà un’escursione di circa 2 ore sull’isola. È un luogo ideale per osservare la nidificazione di diverse specie di uccelli marini, come le sule dai piedi blu, le sule di Nazca, quella da piedi rossi, le fregate. Punta Pitt, ha un’estensione di circa 558 Km2 e si eleva per 730 metri sopra il livello del mare. I visitatori potranno percorrere un sentiero di 1400 metri che sale in cima a una collina di tufo vulcanico, attraversando diversi punti panoramici naturali e una bellissima spiaggia giallo-oliva con cristalli scintillanti, che deve il colore della sua sabbia all’erosione della lava e delle conchiglie causate dal mare.  La spiaggia di Punta Pitt è anche un luogo eccellente un fare un bel bagno.

Cena libera, pernottamento nell’hotel prescelto.

10° giorno: San Cristobal-Quito o Guayaquil
Prima colazione. Transfer all’aeroporto per il volo di rientro. Fine dei servizi.

Viaggio alle Galapagos: 10 giorni, 7 isole, il tour completo del Paradiso
Viaggio totalmente personalizzabile. Possibilità di:
– Variare la durata
– Modificare il programma

Durata Pacchetto : 10 giorni / 9 notti
Categoria struttura: 2*, 3*, 3* sup. 4*, 5*

Vuoi chiedere un preventivo
aggiornato per questo viaggio?

CONTATTAMI QUI!

Le quote si intendono per persona, hotel  in camera doppia, minimo due partecipanti.
Prezzi per camera singola, tripla e quadrupla  e riduzione bambino su richiesta.
Attenzione:
in coincidenza con alcune festività (Pasqua, Natale e Capodanno), le quote potrebbero subire dei rialzi: chiedere conferma delle quote.
Note: 
possibilità di estendere o modificare il programma

La Quota comprende
 √ 9 pernottamenti con prima colazione.
√ Trasporti come indicati.
√ Escursioni come indicato, con guide parlanti inglese o spagnolo.
√ Pasti come indicato.
√ Attrezzatura da snorkeling (maschera e pinne).

La Quota non comprende
√ Voli per e da le Galapagos.
√  Mance e spese personali.
√  Tutto quello non incluso nella voce “La Quota comprende”.
√  Tasse d’ingresso alle Galapagos 100 USD.
√ Assicurazione medico/bagaglio/annullamento (3,5% del totale del viaggio).
√  Quota di iscrizione: € 40/persona.

Viaggio totalmente personalizzabile. Possibilità di:
– Variare la durata
– Modificare il programma

 

GRATIS SCARICA
L’EBOOK SULLE GALAPAGOS
CLICCA QUI

ECCO 12 PERCHE’ IL TUO VIAGGIO ALLE GALAPAGOS E IN SUD AMERICA  SARA’ UNICO E SU MISURA

  1. Perché il tuo modo di viaggiare, i tuoi desideri, le tue passioni saranno l’inizio da cui partire per costruire assieme il tuo viaggio
  2. Perché potrai contare sulla mia conoscenza e esperienza
  3. Perché potrai scegliere tra più di 2000 hotel, lodge, resort dalle 2 alle 5 stelle in cui soggiornare
  4. Perché potrai arricchire ogni giorno il tuo viaggio con escursioni o attività
  5. Perché posso creare un viaggio sui tuoi interessi specifici: trekking, cucina, natura, archeologia…
  6. Perché potrai scegliere il mezzo con cui spostarti: auto, bus, treno, transfer privati, transfer condivisi, camper, moto
  7. Perché sceglierai tempi e modi con cui comunicheremo per perfezionare il tuo tour
  8. Perché posso completare il tuo programma con il volo aereo e con le assicurazioni annullamento (anche per il Covid), medico/bagaglio
  9. Perché in viaggio avrai una assistenza 24/ore
  10. Perché, a differenza di alcune agenzie che potrai trovare on line, opero coerentemente con le direttive comunitarie che regolano le vendite dei pacchetti turistici on line e che tutelano i diritti dei viaggiatori anche in caso di insolvenza o fallimento del Tour operator, grazie al network Evolution Travel di cui faccio parte.
  11. A differenza di chi ti può offrire un viaggio in Centro e Sud America, magari su misura, io propongo solo itinerari e programmi sperimentati direttamente in Paesi in cui sono stato e che conosco a fondo.
  12. Perché potrai approfondire la conoscenza del Paese in cui vorresti andare grazie a più di 400 post e video e 11 Ebook che ho realizzato per gli appassionati come te.

✅ Leggi alcune recensioni di chi ha viaggiato con i miei programmi!

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?

× Scrivimi su whatsapp Available from 08:00 to 20:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday