Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia

Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia

Vuoi viaggiare in Ecuador con una particolare attenzione all’ambiente e alle popolazioni locali?  Questo tour di 9 giorni ti consente di accostarti ad alcune realtà del Paese impegnate in progetti di salvaguardia della natura e di riscatto sociale ma anche di vivere l’Amazzonia, il mercato di Otavalo, il Parco nazionale Cotopaxi e altre attrazioni che rendono l’Ecuador una meta di  viaggio davvero unica!

L’IMPEGNO SOLIDALE DI QUESTO PROGRAMMA

Borraccia termica offerta all’arrivo dalla tua guida. Puoi riempirla nelle numerose stazioni di approvvigionamento di acqua potabile durante il viaggio, anche alla reception dei tuoi hotel. Questo nuovo sistema impedisce il consumo di bottiglie di plastica in loco.

Per i pasti, le porzioni sono studiate al fine di ridurre al minimo gli sprechi alimentari. Nel caso del buffet self-service, la tua guida attirerà la tua attenzione su questo fatto.

In loco, il viaggio è garantito senza plastica monouso..

La tua guida specializzata è selezionata non solo sull’eccellenza delle sue conoscenze e del suo livello di italiano ma anche sulla base del suo impegno per la conservazione dell’ambiente, il rispetto per le persone incontrate, l’ascolto e la condivisione.

Visite, riunioni e azioni speciali:

  1. Donazione all’Unesco per due siti a Quito.
  2. Alloggio in un lodge in Amazzonia impegnato dal punto di vista ambientale e sociale.
  3. Pranzi:
      1. fondazione a beneficio dei bambini di strada a Quito.
      2. Presso una comunità ad Otavalo
      3. in un ristorante eco-solidale certificato Fairtrade a Quilotoa.
      4. in una comunità dedicata all’agriturismo ad Alausi.
      5. in una comunità unica nelle Ande di Salasaca.
  4. Incontri partecipato nelle comunità andine di Otavalo e San Juan del Cid.
  5. Visita a una comunità di piccoli coltivatori di cacao ai margini dell’Amazzonia.
  6. Visita a una ONG in Amazzonia che aiuta a salvare gli animali selvatici.
  7. Visita a una comunità kichwa in Amazzonia.
  8. Visita alla comunità di Salasaca, un gruppo etnico unico nelle Ande ecuadoriane.
  9. Laboratorio in una comunità di pittori andini nella regione di Quilotoa.

PROGRAMMA
1° giorno: Italia-Quito
Ben arrivata/o all’aeroporto Marisal Sucre di Quito. Verrai accolta/o da una guida parlante italiano che ti accompagnerà all’hotel Rio Amazonas.  Quito è situata nella zona centro-settentrionale dell’Ecuador, sulla catena andina, a 2.850 metri di altezza, ai piedi del vulcano Pichincha (4.794 m).
Quito gode di un clima temperato, con escursioni termiche annue poco accentuate, notti fresche e precipitazioni abbondanti. La cena sarà libera.

2° giorno:  Quito-Cayambe-Quitsato-Otavalo
Inizierai la tua giornata a Quito con una passeggiata  prima nel mercato di Santa Clara per un primo contatto con la vita quotidiana dei Quiteños e in seguito nel quartiere La Ronda, il più antico di Quito dove potrai assaggiare una prima, dolce specialità locale: la “colaciones“.

Arrivo quindi nel “Vecchio Quito” quartiere coloniale, gioiello storico e culturale della nazione equatoriale che si fregia del titolo UNESCO di Patrimonio dell’Umanità. I suoi monumenti religiosi sono grandi esempi della famosa “Scuola di Quito” (XVI-XVIII secolo), la più importante in Sud America durante la colonizzazione.

Ammirerai  la Piazza dell’Indipendenza, attorno a cui si affacciano i palazzi governativi civili e religiosi: il Palacio Presidencial, il Palacio de la Municipalidad, l’Arcivescovado e la Cattedrale. In seguito ammmirerai la chiesa e il monastero di San Francisco, costruita sui resti di un palazzo Inca, una vera città nella città e la Chiesa della Compaia, un gioiello gesuita del XVII secolo.

Una visita a questi ultimi due monumenti patrimonio dell’Unesco include una donazione per visitatore, fornendo un fondo per sostenere la loro manutenzione.
Pranzerai  in un piccolo ristorante gestito da una fondazione. Con questo pranzo si sta aiutando a finanziare il suo programma per i bambini di strada a Quito. Verrà presentato il piano d’azione messo in atto per migliorare le condizioni di vita dei bambini abbandonati.

Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia
Dopo pranzo partirai alla volta  della “Mitad del Mundo” a 30 minuti a nord di Quito, il luogo  dove è stato stabilito con precisione il passaggio della linea equatoriale, che segna esattamente la latitudine 00°00’00. Potrai visitare il museo di Etnologia, dove sono esposte fotografie della fauna  e della flora locali e sono spiegati usi e costumi delle differenti etnie indie.

Arriverai quindi a Otavalo, a 2530 metir di altitudine,  nella provincia di Imbabura, un dolce susseguirsi di montagne costellate di laghi e dominate dagli imponenti vulcani Imbabura, Cayambe e Cotacachi..

 Leggi il mio post Quito 9 posti che devi assolutamente visitare 
√ Guarda la Mappa Google  di Quito >>

Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia
3° giorno: Otavalo-Peguche-Cotocachi-Ciococha-Otavalo
(circa 1 ora e 30 andata e ritorno)
Oggi, nell’incantevole paesino di Otavalo a 2.600 m di altitudine, ti aspetta un bagno di folla nel più grande mercato tessile dell’Ecuador e uno dei mercati  più famosi del Sud America. Il mercato è un appuntamento fisso in Plaza de Ponchos, ma ogni sabato le bancarelle si espandono in tutta la città e migliaia di locali e visitatori si mescolano in un festival di acquisti, vendite e contrattazioni.

L’ambientazione della cittadina è molto attraente, incastonata a 2.530 metri nella verdeggiante valle del Amanecer tra due vulcani dormienti: Cotacachi a nord-ovest e Imbabura a est.

Gli uomini della comunità otavaleña vestono pantaloni bianchi e poncho di colore scuro, le donne portano un abito lungo in tela e una blusa immacolata delicatamente ricamata, adornata con ampie collane e un turbante nero come cappello.
Scoprirai l’incredibile mercato del bestiame, quello della frutta e verdura, dei tessuti, ed infine avrai  tempo per scoprire l’affascinante villaggio.

Un incontro  con i membri della comunità andina di La Calera
Questo programma comunitario è dedicato al rilancio economico dei gruppi indigeni della regione, attraverso la creazione di microimprese che rispettano dei principi fondamentali come la solidarietà e la protezione dell’ambiente.
I membri della comunità ti faranno conoscere  il progetto Sembrando Oxigeno (“piantando ossigeno”) che si concretizza attraverso campagne di riforestazione, a cui potrai partecipare nel pomeriggio e di educazione ambientale  diretta alle nuove generazioni.  scopri le loro tradizioni e partecipa direttamente al lavoro agricolo.
I tessitori della comunità ti presenteranno  invece la loro arte e abilità  ancestrale e canteranno una canzone in quichua (derivata dal quechua) che ti verrà tradotta dalla guida.

Quindi gli agricoltori della comunità, ti mostreranno come piantare nuove piante e arbusti e potrai cimentarti tu stessa/o in questa attività. Il Pranzo  sarà consumato con i membri della comunità.

La visita aiuta a finanziare la comunità.

Dopo questa bella esperienza, proseguirai quindi  il tuo viaggio verso la cascata di Peguche, ancora oggi un luogo di devozione alla “Pachamama”, Madre Terra.

Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia
Visiterai in seguito la splendida laguna di Cuicocha, formata dal collasso del cratere di un vulcano. Le due isolette che vedrai sono state create dalla massa eruttata. Il bello di questa laguna è che è tranquilla (a parte nei week end), ha un bel sentiero che percorre il perimetro e  lo scenario di fondo è formato dai vulcani Cotocachi, Imbabura e Cayambe. Rientrerai quindi a  Otavalo. Cena e notte in hotel.

4° giorno: Otavalo-Tena-Amazzonia  (circa 4 ore e 30 di auto)
Partenza per l’Amazzonia! Percorrerai una bellissima strada di montagna che valica un passo a 4.000 metri di altitudine, per poi discendere vertiginosamente verso la foresta amazzonica. Potrai così notare il drastico cambio di vegetazione, di architettura delle abitazioni e il cambio delle etnie.

Nella regione di Tena, visiterai una comunità di piccoli coltivatori di cacao che ti inviteranno nella loro piantagione per spiegarti il percorso della coltivazione, dalla semina alla raccolta. Infine ti mostreranno la tostatura dei semi prima e la creazione della pasta di cacao.

La tua visita aiuterà a finanziare la comunità.

Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia
Nel pomeriggio, dopo esserti sistemato a aver pranzato nel Suchipakari Jungle Lodge, avrai il primo contatto con la giungla amazzonica, grazie a una passeggiata sui sentieri della foresta primaria e secondaria, lungo i quali osserverai diverse specie di uccelli e insetti e  molte specie di alberi esotici e di piante medicinali utilizzati non solo in medicina, ma anche nella costruzione e in altre attività locali.

Proseguirai quindi con un divertente giro in tubing sul fiume (discesa del fiume seduti all’interno di grosse camere d’aria di camion!) per un’ora, nel mezzo di un ambiente molto bello, fino al lodge, dove cenerai e passerai la notte.

5° giorno: Amazzonia
Dopo colazione, navigherai sul Rio Napo a bordo di una lunga barca fluviale a motore per raggiungere un centro di conservazione della fauna selvatica creato da una coppia ecuadoriana nel 1993. Qui gli animali selvatici, trovati in difficoltà, feriti o sequestrati a proprietari privati vengono trattati, riabilitati e reintrodotti nel loro ambiente naturale. (in Ecuador è vietato vendere o acquistare animali selvatici). Quelli che non possono essere rilasciati sono accolti nel centro, che gestisce anche un programma di educazione ambientale.

La tua visita aiuta a finanziare le attività di questa ONG.

Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia

La visita di oggi ti consentirà di vedere animali generalmente difficile da osservare nella fitta foresta pluviale amazzonica come il  giaguaro, l’ocelot, il tapiro, il boa o animali più a come coatis, capibara (i roditori più grandi esistenti) e varie specie di scimmie, are, tucani e pappagalli, molti dei quali vagano liberamente nel loro habitat naturale.

Dopo pranzo, farai visita una famiglia kichwa; avrai così l’opportunità di saperne di più su questo gruppo etnico indigeno, di conoscere le sue tradizioni, le tecniche agricole che utilizza, le piante medicinali a cui ricorre, i suoi metodi di caccia ancestrali con cerbottane o trappole  posate nella foresta e il loro modo per “attirare” i caimani … Sarà anche l’occasione per osservare il magnifico uccello Hoatzin, le scimmie scoiattolo, per citarne alcune.

La tua visita aiuta a finanziare la comunità. Cena e notte al lodge.

Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia
6° giorno: Amazzonia-Baños 
(circa 3 ore di auto)
La prima tappa della giornata sarà in un laboratorio che crea oggetti balsa, un legno amazzonico molto leggero. Quindi, visiterai una distilleria di rum artigianale.

Continuerai quindi per Baños, sull’imponente e spettacolare strada del canyon Pastaza, fermandoto ad ammirare le cascate del Pailon del Diablo  (il calderone del diavolo). Qui attraverserai il canyon grazie a una teleferica per raggiungere la cascata di El Manto de la Novia.

Arriverai infine a Baños, una cittadina termale dominata dal vulcano attivo Tungurahua. Dopo il pranzo in un locale tipico, conoscerai la cittadina facendo anche una degustazione di “melcocha” (marshmallow a base di zucchero di canna) e una visita a un laboratorio di “tagua” (avorio vegetale ricavato dalla noce di un albero amazzonico).

La cena  sarà preceduta da un corso di cucina tenuto dal proprietario del ristorante, che ti insegnerà come preparare i famosi llapingachos(crocchette di patate e formaggio) accompagnati dalla non meno famosa salsa piccante aji e crema di avocado. Soggiornerai all’hotel La Floresta.


7° giorno: Baños-Salasaca-Parco nazionale Cotopaxi-Lasso (circa 2 ore e mezza di strada)
Incontro con i membri della comunità andina di Salasaca
Gli abitanti di questo villaggio provengono principalmente dalla Bolivia, i loro antenati sono stati deportati dagli Inca a metà del XIII secolo. Rappresentano quindi una particolare etnia nelle Ande, con le sue tradizioni e il suo dialetto. Potrai scoprire questo straordinario patrimonio attraverso una visita al cimitero dove l’huiracama (lo sciamano) spiegherà le celebrazioni speciali della festa del defunto e il principio della cosmovisione andina.

Parteciperai alla realizzazione della bevanda chahuarmish, che è fatta di agave andina e a una dimostrazione di tessitura; i Salasaca sono rinomati per i loro magnifici tessuti ricchi di  motivi precolombiani. Visiterai una scuola del villaggio per comprendere le origini dell’educazione interculturale bilingue (dialetto salasaca).

Prenderai parte a un pranzo speciale preparato dalla comunità durante il giorno.
La tua visita aiuta a finanziare la comunità
.

Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia
Ritornerai a nord fino al Parco Nazionale Cotopaxi, una riserva di flora e fauna andina per lo più desertica dominata dal Cotopaxi, il secondo vulcano attivo più alto del mondo.
Il Cotopaxi è molto fotogenico, tanto la sua silhouette è immortalata negli scatti di turistici e visitatori. Il parco nazionale, che protegge questo vulcano assieme ad altre due cime più alte di 4.700 metri, è secondo solo alle Galápagos nel numero annuale di visitatori.

Gli ambienti di questa area protetta cambiano a seconda della altitudine. Sino a 3600 metri si trovano foreste montane umide, ma la parte più grande è coperta da páramo a 4.000-4.500 metri, l’ambiente d’alta quota tipico delle Ande.
Proseguirai poi per Lasso dove arriverai nel pomeriggio. Soggiornerai all’hotel  La Quinta Colorada.

La cena sarà speciale; gusterai infatti  il “sancocho de res”, una zuppa andina a base di manzo.

Leggi il mio post 
Cotopaxi: cosa vedere e cosa fare nel parco


8°  giorno: Lasso-laguna Quilotoa-Quito
 
Ecco un’altra bellezza naturalistica che ti attende oggi: la splendida laguna di Quilotoa, che ammicca nel cuore del Paese e ammaglia chi percorre la Avenida de los VulcanosLa vista delle acque smeraldine della laguna Quilotoa è forse uno degli scenari più belli che appaiono nella Sierra Centrale.

In una giornata limpida, nubi e cielo si specchiano nella laguna, che si trova 400 metri più in basso del bordo del cratere, con i vulcani Cotopaxi e Ilinizas che fanno da splendida cornice.
La laguna si è formata solo 800 anni fa, dopo una eruzione che provocò il collasso del vulcano. La leggenda locale narra che sia senza fine, mentre i geologi ritengono che sia profonda ben 250 metri.

Una volta arrivati al bordo del cratere in cui giace la laguna Quilotoasi hanno due possibilità. La prima è di startene ad ammirare questo gigantesco occhio della Natura,  nel bellissimo e moderno Shalalá Mirador, un avveniristico belvedere di legno che consente di avere una visione perfetta della laguna

La seconda possibilità è di scendere per raggiungere la laguna. Sono 400 metri di dislivello da fare, una camminata di una quarantina di minuti circa. Arrivato all’acqua, puoi fare una escursione in barca o in kajak,  rilassarti sulla riva (bagno sconsigliato per il freddo) e poi risalire. Se sei allenata/o in un’oretta sarai  nuovamente in cima, altrimenti c’è sempre la possibilità di risalire sul dorso di un mulo (costo circa US$ 10/persona).

 Leggi il mio post Laguna Quilotoa: cosa vedere, cosa fare. Il Circuito di Quilotoa

Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia

Pranzo in un ristorante che partecipa a un progetto di eco-solidarietà certificato Fairtrade.

Parteciperai a un corso di pittura “naif” dove la pelle di pecora viene utilizzata come tela. Meglio conosciuta come “Tigua“, questa arte pittorica, le cui origini risalgono ai tempi pre-Inca, rappresenta alcune credenze mitologiche in tavolozze cromatiche molto vivide.
La tua visita aiuta a finanziare la comunità.

Nel pomeriggio ritorno a a Quito, dove soggiornerai all’hotel Reina Isabel.

9° giorno: partenza da Quito
Dopo la prima colazione,  sarai accompagnata/o in aeroporto all’ora convenuta, per il tuo volo di rientro in Italia o di proseguimento del tuo viaggio alle isole Galapagos o verso un’altra destinazione.

Durata del viaggio: 9 giorni /8 notti
Categoria struttura:  3*

Ecuador viaggio eco-solidale: tour di 9 giorni con Amazzonia
QUOTE 2021
√  2 persone – Quota per persona : € 1730
√  3 persone – Quota per persona : € 1460
√  5 persone – Quota per persona : € 1280
√  10 persone – Quota per persona : € 1070

LA QUOTA COMPRENDE
– Sistemazione in camera doppia negli hotel indicati o similare
– Colazione americana o buffet, dipendendo dall’ hotel.
– Pasti come da programma
– Entrate e visite indicate nel programma
– Guida ed autista in italiano per tutto il circuito terrestre. (guida / autista per la base 2 partecipanti)
– Tasse per il Parco Nazionale Cotopaxi
– Treno La Narizi del Diablo (vedi nota nel programma)

LA QUOTA NON COMPRENDE
– Voli Internazionali
– Bevande e spese personali.
– Tutti i servizi non indicati
– Mance per guida ed autista
– Iscrizione (€ 40/persona)
– Assicurazione annullamento/medico/bagaglio (3,5% del valore del viaggio)
– Tutto quanto non menzionato ne “La Quota comprende”.

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

PROPOSTE DI VIAGGIO IN ECUADOR
Se stai preparando un viaggio in Ecuador ….

➡️  Scopri i miei programmi  di viaggio >>

NOTA BENE
√ I programmi prevedono sia viaggi individuali che di gruppo.  I viaggi individuali possono partire in qualsiasi giorno dell’anno, anche con una sola persona!
I viaggi di gruppo prevedono invece date fisse e partenza confermate con minimo due persone. Ovviamente, una volta confermata la partenza, anche i “single” si possono aggregare! 

√ I programmi pubblicati sono solo una parte di quelli che posso proporti. Se hai delle specifiche esigenze o dei particolari interessi, contattami! 

√ Tutti i viaggi  individuali che troverai  sono adattabili alle tue esigenze e possono quindi essere costruiti su misura, secondo i tuoi desideri.

➡️  Leggi le recensioni scritte da chi ha viaggiato con me !

Torna all’indice

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!


12. SCOPRI CHI SONO
Mi chiamo Roberto Furlani e lavoro con passione nel Turismo da 30 anni, di cui 15 passati a dirigere l’Ufficio Turismo del WWF Italia (Fondo Mondiale per la Natura) e 12 come Tesoriere di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile).

Grazie anche a questa ricca esperienza sono oggi Responsabile Prodotto e Tour operator per Evolution Travel (il Network che conta più di 600 consulenti di viaggio on line), per cui ho creato più di 120 programmi di viaggio, con cui potrai scoprire il Centro-Sud America!

Troverai tutta la mia storia nel “chi sono”; aggiungo solo  che per 22 anni sono stato giornalista pubblicista delle pagine scientifiche del Corriere della Sera. E’ stato così per me estremamente naturale dare vita al Travel Blog in cui ti trovi e creare più di 350 post e video che, spero, ti aiuteranno a conoscere e amare intensamente come me questa Regione del nostro Pianeta.

➡️  Se vuoi sapere chi sono e che cosa posso fare per te clicca qui >>>

Hai un sogno nel cassetto?
Un’idea di viaggio da sviluppare?
Un preventivo da chiedere?

CONTATTAMI QUI!

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

√ Hai uno spirito avventuroso e ai tuoi viaggi chiedi solo esperienze fuori dall’ordinario o preferisci goderti fino all’ultima goccia il benefico e rigenerante relax di una magnifica spiaggia?

√ Ti piacciono gli spazi aperti, dove il tuo sguardo scorre verso gli orizzonti infiniti o dove percorrere decine di chilometri senza incontrare anima viva o preferisci delle città vivaci e frizzanti ?

√ Qualunque siano i tuoi interessi, le tue passioni, i tuoi desideri…. Benvenuta e benvenuto nel mio blog! Mi auguro che i post e  i video che troverai contribuiscano a farti innamorare del Centro e Sud America 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il travel blog di Roberto Furlani.
Scopri chi sono e cosa posso fare per te!

Gratis per te 11 Ebook
sul Centro e Sud America.
Scopri come ottenerli!

Seguimi sui miei canali social
per scoprire ancora più contenuti ed avere una linea diretta di contatto con me!

potrebbe interessarti...

Ultimi post

Hai un sogno nel cassetto? Un'idea di viaggio da sviluppare? Un preventivo da chiedere?

× Come posso aiutarti?